Cerca

A Roma

Il tonfo di Marchini, attacca al Cav. La frase esplosiva contro Silvio

Il tonfo di Marchini, attacca al Cav. La frase esplosiva contro Silvio

Già dai primi exit poll le buone notizie per Alfio Marchini sembravano lontane. Con le proiezioni del voto, ogni speranza di accedere al ballottaggio si è allontanata del tutto. Davanti al candidato sostenuto da Forza Italia, le proiezioni danno in corsa Virginia Raggi seguita da un testa a testa tra Giorgia Meloni e Roberto Giachetti. Per Marchini il distacco è di almeno dieci punti percentuali, abbastanza perché l'imprenditore si lasci andare alle prime amare dichiarazioni rilasciate a caldo a Porta a porta. Ai microfoni di Vespa, Marchini ha detto: "Ci è mancato il civismo". Le aspettative dell'imprenditore erano tutte nella spinta dei romani scontenti dai partiti, evidentemente smorzata dall'abbraccio fatale che il movimento Marchini ha stretto con Forza Italia. Con una sola frase Marchini ha quindi sferrato un velenosissimo attacco a Silvio Berlusconi, che anziché aggiungere voti, sembra averglieli fatti perdere quasi tutti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ninosiciliano13

    06 Giugno 2016 - 11:11

    Marchini ha preso i suoi voti. Berlusconi ha avuto influenza zero. La colpa non è sua perché ormai è politicamente cotto da almeno 5 anni, ma dei suoi più diretti collaboratori che insistono nell'errore.A quando il risveglio?

    Report

    Rispondi

  • costanzacipollo

    06 Giugno 2016 - 10:10

    Marchini volevi diventare Sindaco solo per i tuoi interessi. Nei 5 anni di consiglio comunale non sei mai stato presente e non hai fatto nulla. Chi credi di prendere per i fondelli? venire con il Ferrari sino in un certo punto poi cambiare con una piccola utilitaria, chi credi di sfottere fai il tuo mestiere lascia stare la Politica non fà per te

    Report

    Rispondi

  • costanzacipollo

    06 Giugno 2016 - 10:10

    Marchini volevi diventare Sindaco solo per i tuoi interessi. Nei 5 anni di consiglio comunale non sei mai stato presente e non hai fatto nulla. Chi credi di prendere per i fondelli? venire con il Ferrari sino in un certo punto poi cambiare con una piccola utilitaria, chi credi di sfottere fai il tuo mestiere lascia stare la Politica non fà per te

    Report

    Rispondi

  • Kallianos

    06 Giugno 2016 - 09:09

    Ci sono sopraggiunti limiti d'età che arrivano per tutti. Io farei una legge: al di sopra dei 75 anni basta cariche pubbliche, candidature politiche e dirigenze di Enti Statali e Ministeri. Avremmo evitato la compassionevole fine di Berlusconi e i danni tirannici di Napolitano. Ne avrebbe, in ambo i casi, guadagnato il Paese.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog