Cerca

Elezioni

Salvini e Meloni asfaltano Berlusconi SI apre la corsa alla leadership

Salvini e Meloni asfaltano Berlusconi SI apre la corsa alla leadership

"Berlusconi prenda atto che è unna stagione chiusa", parla Matteo Salvini subito dopo i risultati romani. Sicuramente, guaradando i numeri c'è stato un ribaltone nei rapporti di forza all'interno del centrodestra. In soldoni la situazione è questa: dove corre unita la coalizione va al ballottaggio. Giorgia Meloni  lo dice chiaramente che a Roma può cambiare la storia del centrodestra. Il verdetto uscito dalle urne è poco rassicurante per Forza Italia e quindi molto molto incoraggiante per Matteo Salvini.

La sfida delle Meloni - "Dove ci siamo noi possiamo vincere. E attacca: "Se a Roma non dovessimo farcela, sarò colpa della scelta suicida di Berlusconi". Giorgia Meloni ha vinto la battaglia contro Marchini e per un soffio ha perso il ballottaggio a favore di Giachetti. Meloni e Salvini non comandano ancora il centrodestra però assistono con soddisfazione alla crisi di Berlusconi. Ed è proprio alla leadereship che punta Matteo Salvini. Aspetta l'incoronazione ufficilae, magari certificata da primarie nazionali che Berlusconi ha sempre rifiutato. Non a caso continua a ripetere: "Se fossi in lui mi godrei i frutti del mio lavoro". Ovviamente, l'entuaiasmo c'è ma non è totale. Perché Meloni con il 20,7 èp stata superata da Giachetti e il 19 giugno al ballottaggio con la Raggi ci andrà il Pd.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tingen

    06 Giugno 2016 - 16:04

    Attraverso le primarie, Salvini, Meloni, Fitto costruiscano un centrodestra senza Berlusconi.

    Report

    Rispondi

  • go2me

    06 Giugno 2016 - 11:11

    @ Timoty Owen: Se la galera non la fa De Benedetti, non vedo perchè la dovrebbe farla Berlusconi!

    Report

    Rispondi

    • demaso

      06 Giugno 2016 - 12:12

      La debbono fare tutti e due , hanno rotto con bugie doppi sensi e inutili e sterili slogan senza senso solo per salvare il loro culo....

      Report

      Rispondi

  • demaso

    06 Giugno 2016 - 11:11

    Il vero nemico del nuovo centrodestra della Meloni e Salvini è stato berlusconi, spero che dopo Roma questo tizio scompaia definitivamente dalla politica insieme al suo amico di merenda renzi!

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    06 Giugno 2016 - 11:11

    Le chiacchiere stanno a zero! All'interno di una coalizione deve comandare il leader del partito che ha più voti nella coalizione stessa. Tutto il resto sono manie di grandezza, rincoglionimento senile, o semplice cambio di gabbana. Se il Cav. vuol salire sul carro del cialtrone fiorentino, si accomodi, ma la pianti di dire che lui fa' opposizione.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog