Cerca

QUI NAPOLI

Giggino nuovo Masaniello re di Napoli, l'analisi del big: perché vince

Giggino nuovo Masaniello re di Napoli, l'analisi del big: perché vince

Luigi De Magistris ha stracciato tutti con il 42% dei voti. Ma come si spiega questo fenomeno? Il professor Biagio De Giovanni filosofo e Rettore dell'Università Orientale di Napoli ha spiegato al Corriere della Sera quali sono, secondo lui, le cause di questo successo. Secondo lui il consenso di de Magistris si annida soprattutto in due fattori: da un lato il fatto che il suo è un non governo, dall'altro il fatto che riesca "a interpretare l' anima lazzaresca di Napoli, un concetto politico e non sociologico: c' è stata sempre una componente plebea nel popolo napoletano per anni civilizzata dai grandi partiti. Nel momento in cui queste culture politiche sono scomparse, questa componente è esplosa. De Magistris capo politico carismatico ha un rapporto diretto con la massa". Il punto è che il sindaco in carica non ha mai avuto un'opposizione e il tempo della campagna elettorale non è sufficiente per farlo. Dietro la vittoria di "Giggino" c'è da un lato un clamoroso buco del Pd che "non è esistito politicamente" e questo ha permesso, spiega il professore "a De Magistris di fare il bello e il cattivo tempo". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Andi50

    06 Giugno 2016 - 17:05

    Io vivo in Veneto ma "a pelle" non lo voterei per nessuna ragione, detto questo contenti i napoletani...però non chieda soli a Roma (cioé a noi).

    Report

    Rispondi

  • diwa130

    06 Giugno 2016 - 14:02

    Forse sfugge il fatto fondamentale che Napoli e' finalmente amministrata meglio e la gente lo ha riconosciuto dando fiducia a Giggino. Ricordatevi , i cittadini non sono scemi e non gliene frega niente di queste analisi da quattro soldi di chi vive isolato nei palazzi dell'universita'.

    Report

    Rispondi

  • frabelli

    06 Giugno 2016 - 11:11

    Perché a Napoli va bene così. Perché a Napoli nessuno vuole risolvere i problemi, e lui è l'uomo giusto. Perché a Napoli se si risolvessero problemi altri non saprebbero come mangiare, quindi i problemi di Napoli città rimangono.

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    06 Giugno 2016 - 11:11

    Secondo me vince perchè è onesto è competente e la gente lo sa.

    Report

    Rispondi

blog