Cerca

Lo scivolone

Frase vergogna su Cav e Buonanno. La gaffe della politica comunista

Frase vergogna su Cav e Buonanno. La gaffe della politica comunista

Non è passato molto tempo dopo il ricovero in ospedale di Silvio Berlusconi perché arrivassero i primi messaggi di cattivissimo gusto sui social. Sulla scia dei testi vergognosi che sono circolati non appena si è diffusa la notizia della morte dell'europarlamentare leghista Gianluca Buonanno, anche contro il Cav sono partiti i primi veleni, naturalmente da sinistra. A firmare il primo scivolone è stata una consigliera comunale di Rifondazione comunista, Roberta Uccheddu, di Guspini, in provincia di Medio Campidano, in Sardegna. La compagna si sarà sentita improvvisamente dotata di sagacia e umorismo quando ha scritto su Facebook: "Sarebe davvero un Buonanno se anche Berlusconi seguisse a ruota".

Solo dopo esser stata travolta dalle polemiche, la consigliera Uccheddu ha capito che sarebbe stato il caso di cancellare il post, provando a tornare sui suoi passi: "Il mio post su Buonanno e Silvio era una semplice battuta - ha dovuto chiarire - Mi scuso per aver involontariamente offeso qualcuno. Per buona pace di tutti, rimuovo il post". Contattata dall'Ansa, la Uccheddu ha dovuto ammettere: "Solo una leggerezza, una battuta scappata come in una chat privata - anche se scritta sulla sua bacheca, accessibile a tutti i suoi contatti - Sul momento non ho pensato al potere che può avere un messaggio scritto su una bacheca di Facebook. Ma la verità è che mai e poi mai, e chi mi conosce sa bene come sono, potrei augurare la morte a nessuno, nemmeno a persone lontane da come la penso io".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • francotala

    10 Giugno 2016 - 08:08

    Poverini i comunisti, non sanno quello che dicono, sono OVINI E BASTA. Sempre pieni di odio, si nutrono di fiele per il prossimo. A parole predicano per il popolo, ai fatti, pensano a se stessi, a rubare, arrivare ai vertici per sentirsi potenti, ma poi vengono pescati sulle malefatte compite. Con l'odio non si va in nessun post.

    Report

    Rispondi

  • rovera

    10 Giugno 2016 - 07:07

    Non potrebbe mai augurare la morte a nessuno, ma l'ha fatto. Ipocrita senza palle.

    Report

    Rispondi

  • Maria4603

    09 Giugno 2016 - 14:02

    però lo ha fatto,in realtà è che voi rossi non vi smentite mai di dire porcate e di scriverle,le scuse leha scritte certo ma il suo pensiero rimane...

    Report

    Rispondi

  • Chully

    09 Giugno 2016 - 13:01

    Guardateli: sembrano squali impazziti che hanno sentito odore di sangue. Si uniscono in branco per colpirne uno, vigliaccamente di nascosto; sono i vermi fascisti. Non sapete leggere, altrimenti avreste visto anche i commenti sulla morte di Casaleggio. Infami e codardi....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog