Cerca

Dito puntato

Gasparri accusa il big di Forza Italia: "Ecco come ha sabotato le elezioni"

Maurizio Gasparri

Senza peli sulla lingua, come sempre, Maurizio Gasparri punta il dito. E lo fa contro alcuni compagni di partito, contro alcuni esponenti di Forza Italia. Il vicepresidente del Senato rivela che era tutto pronto: Giorgia Meloni al Campidoglio, Guido Bertolaso city manager. Ma qualcuno ha "boicottato" il piano. Tutto sarebbe saltato dopo una riunione alla quale era presente Silvio Berlusconi con i suoi più stretti collaboratori e Antonio Tajani.

Gasparri vuota il sacco in un'intervista a Il Tempo, in cui ricorda come si arrivò alla rottura, con l'annuncio della Meloni che si sarebbe candidata senza alcun accordo e in "lotta" con Bertolaso. "Berlusconi inizialmente insiste su Bertolaso - ricorda Gasparri -. Poi, un sabato, mentre è a pranzo con Tajani e altri stretti collaboratori telefonò a Matteoli. Ad Altero chiede di contattare la Meloni per prospettarle il sostegno di Forza Italia a patto di un coinvolgimento di Bertolaso come city manager. Matteoli parla con La Russa, quest'ultimo accetta". Insomma, in Fratelli d'Italia sarebbero stati tutti d'accordo.

Ma poi non andò così. "Nel tardo pomeriggio di quel giorno l'orientamento di Berlusconi muta. Credo che il presidente abbia riparlato con i presenti e si sia confrontato anche con Bertolaso. Così in serata viene ribadita la candidatura di Guido. Tutto e il contrario di tutto in un giorno". E quando viene chiesto a Gasparri perché non si è opposto all'operazione, lui risponde: "Io, Matteoli, Toti e Romani lo abbiamo fatto in un ufficio di presidenza. Altri, come Fiori e Tajani, hanno sostenuto la tesi contraria. Dopo la discussione si è ribadita la decisione di delegare a Berlusconi la scelta finale. Che noi abbiamo rispettato".

Una ricostruzione spinosa, quella di Gasparri, che come detto non esita a fare i nomi di quelli che ritiene i responsabili di una decisione sbagliata. Una scelta che ha affossato il centrodestra a Roma, fuori dal ballottaggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • iltrota

    13 Giugno 2016 - 11:11

    Gasparri, lo zero assoluto, il riempitore di talk show televisivi, il fascista con l'abito azzurro!!! Avete perso a Roma solo perchè il Buon Uomo comanda e vi tiene tutti per le palle!!! Prova a trovarti un lavoro vero senza che esita Silvio.... e ti vedremo ai semafori a lavar vetri.....K0gli0nazzo !

    Report

    Rispondi

blog