Cerca

Prima dell'operazione

Cav privatissimo. Parla dal letto d'ospedale: la confessione commovente

A meno di 24 ore dall'intervento al cuore al San Raffaele di Milano, Silvio Berlusconi si confessa sulla sua pagina Facebook e racconta con quale umore sta per affrontare l'operazione. "Sono naturalmente preoccupato - ha scritto il Cav - Ma sono stato molto confortato dalle tantissime dimostrazioni di stima, di sostegno e di affetto che mi sono pervenute da ogni parte, anche dai cosiddetti avversari politici. Che bella un’Italia così, in cui tutti si vogliono bene! A tutti un grazie riconoscente e un abbraccio affettuoso".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fattore14

    fattore14

    14 Giugno 2016 - 12:12

    auguro a berlusconi che esca dall'intervento piu' energico di prima e che trascorra il resto della vita non piu' a pensare ai bilanci delle sue belle aziende, ai suoi conti bancari nei paradisi fiscali,se il milan vincera' o meno, la prossima bomba politica da appioppare agli italiani, di ricordarsi che un giorno ci si trovera' al cospetto di dio e non bastera' un esercito di avvocati .

    Report

    Rispondi

  • zhoe248

    14 Giugno 2016 - 10:10

    @Rassel Bianco. C'è una diferenza sostanziale: Berlusconi, da vero signore, NON ha mai augurato il male o la morte a nessuno, contrariamente al finto prete.

    Report

    Rispondi

  • Acerrop1961

    13 Giugno 2016 - 23:11

    Carissimo Sig. Berlusconi, spero di cuore di vederLa in piena forma al più presto e se ha bisogno di sangue frizzante, non esiti a chiedermelo, anche un litro a disposizione..... IN BOCCA AL LUPO SIMPATICONE

    Report

    Rispondi

  • Acerrop1961

    13 Giugno 2016 - 23:11

    Caro Cavaliere... se ti serve del sangue, un litrozzo te lo posso dare.... Forza Silvio

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog