Cerca

Declino padano

Débacle Lega: dimezzati i voti
in Piemonte, Veneto e Lombardia

Il Carroccio perde un milione e trecentomila preferenze e 37 parlamentari

Débacle Lega: dimezzati i voti 
in Piemonte, Veneto e Lombardia

Se la coalizione del centrodestra ha retto, per la Lega nel Nord Italia è stata una debacle totale. I lumbard hanno perso più della metà dei voti che avevano nelle tre regioni chiave: Piemonte, Lombardia e Veneto. 

Il Carroccio ha dimezzato le preferenze (1,3 milioni alla Camera e oltre 1 milione al Senato) e ora si ritrova con 37 parlamentari in meno, di cui 33 alla Camera e 4 al Senato. Inquietanti i dati sulla flessione della Lega alla Camera in Veneto dove prima contendeva la posizione di primo partito al Pdl e ora è quarta, con una perdita di 500mila voti e un calo dal 27,08% al 10,53%. 

In Piemonte cede quasi i due terzi dei voti e scende dal 12,61% al 4,69%, diventando il quinto partito (era il terzo), anche dopo Scelta Civica. In Lombardia invece passa dal 21,61% al 12,92%, con 590mila voti in meno. Nelle tre regioni alla Camera i voti passano da 2,501 a 1,171 milioni, pari a 1,329 milioni in meno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • al59ma63

    26 Febbraio 2013 - 23:11

    Ora tocca a loro e saranno ca++i per Grillo. Scappa scappa ma ora ti sei fermato e ti massacreranno.

    Report

    Rispondi

  • al59ma63

    26 Febbraio 2013 - 23:11

    Non scherziamo, la Lega ha avuto un dimezzamento dei voti direi che son scappati 6 su 10, senza Bossi e' destinata all' estinzione. Maroni e' sempre ambiguo ed e' affiancato da Salvini che dovrebbe essere a sua immagine e somiglianza e lo vedete tutti e lo sentite tutti Salvini, fa venire il latte alle ginocchia, un montanaro ottuso, e poi ancora con sta storia dell' indipendentismo, secessione federalismo ed ora MACROREGIONE, cambiate disco, e persone, la Lega e' Bossi e Bossi l' hanno eliminato con i suoi, eppure sia Bricolo che Reguzzoni meritavano al pari di Maroni, mollate Salvini, vi portera' nel fosso, gli ho scritto tre volte e non si e' neppure degnato di rispondermi, Grillo e i suoi mi hanno risposto subito, IDEM Palmieri del PDL persona serissima e cordiale. La Lega solo al Nord e' destinata a dissolversi senza i Bossiani. E si sono anche fatti preziosi per l' alleanza con il PDL che ha consentito a Maroni la presidenza della Lombardia, ma dite PENSAVANO DI ANDARE AL PIRELL

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    26 Febbraio 2013 - 14:02

    Ottima e giusta cosa! Spero si rifletta sul voto regionale lombardo: Maroni, a casa!!

    Report

    Rispondi

  • maxgarbo

    26 Febbraio 2013 - 14:02

    abbasseranno la boria!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog