Cerca

I dati del Viminale

Ballottaggi, affluenza in calo ovunque Solo una città controcorrente

Ballottaggi, affluenza in calo ovunque Solo una città controcorrente

Si concretiza lo spettro del calo dell'affluenza sui ballottaggi: il dato rilevato alle 12 si attesta tra il 14 e il 15%, in netto calo rispetto al primo turno quando si era recato alle urne il 16,57% dei votanti.  L'affluenza è crollata soprattutto a Roma e Napoli. Alle ore 12, secondo quanto riporta il sito del Viminale, nella capitale si è registrata una percentuale del 13,49 di votanti rispetto al 14,46 del primo turno. Calo più sensibile a Napoli dove si è presentato alle urne un 12,12% degli aventi diritto rispetto al 19,59% del 5 giugno scorso. Bassa percentuale pure a Bologna dove ha già votato il 16,89% degli elettori, rispetto al 20,76 del primo turno. In  aumento, invece, l'affluenza a Torino (14,82% rispetto al 14,54%) e a Milano con 15,86% (15,50% due settimane fa).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • straniero

    19 Giugno 2016 - 19:07

    E' ovvio se l'appello a votare la fanno il nano di Arcore che non vota e lumacone feltri......

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    19 Giugno 2016 - 17:05

    Cambia poco a Napoli e Bologna, dove i risultati sono già scritti da un pezzo.

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    19 Giugno 2016 - 14:02

    Mah...Ha calcolato tutto Fradiavolo....Complice la bella giornata,il sabato sera,la gita fuori porta...Temo che se non si inverte la tendenza il Pd sarà ancora più forte di prima...Aspettando lo jus soli.

    Report

    Rispondi

blog