Cerca

Sestograd

Il ragazzo che umilia Renzi a casa sua: clamoroso siluro ai ballottaggi

Il ragazzo che umilia Renzi a casa sua: clamoroso siluro ai ballottaggi

La "Sestograd" toscana si conferma roccaforte della sinistra: sì, ma di quella vera e non del Pd. Il candidato dem Lorenzo Zambini esce distrutto dal ballottaggio di Sesto Fiorentino, che ha visto trionfare con il 65% Lorenzo Falchi, sostenuto dalle liste Per Sesto e Sinistra Italiana. Una umiliazione doppia per il premier Matteo Renzi, che qualche giorno fa è tornato "a casa sua" (siamo alle porte di Firenze) per blindare la vittoria di Zambini, fallendo clamorosamente. E ad affondarlo, come detto, non è stata una alleanza tra M5S ed elettori di centrodestra, ma un siluro partito dalla sua sinistra, segno che lo zoccolo duro democratico si sta sempre più assottigliando e che non basta più per garantire alcunché.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Ndpugliese

    20 Giugno 2016 - 18:06

    Importante è che a ottobre venga rottamato tutto il PD, senza eccezione alcuna, ivi compresi i vari Bersani, D'Alema e Camusso.

    Report

    Rispondi

  • mauriziobenito

    20 Giugno 2016 - 15:03

    SCOMMETTO CHE AL BUFFONE STANOTTE GLI SONO VENUTE LE EMORROIDI.

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    20 Giugno 2016 - 12:12

    beh i suoi conterranei lo conoscono fin da piccino il boy scout col vizietto da Pallonaro PIFFERAIO da RIGNANO!!! cosa si aspettava dei voti??? ... si degli amici degli amici, del papà mamma della nonna e della sorella. punto. forse anche la moglie ha preferito per dignità personale non votare il candidato del PD.

    Report

    Rispondi

  • gescon

    20 Giugno 2016 - 11:11

    I palloni vanno bucati.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog