Cerca

L'inchiesta

Nuovo scandalo al Comune di Roma, arresti "Tangenti sulla gestione di campi rom"

Ignazio Marino si è dimesso da sindaco di Roma

Arresti e perquisizioni per dipendenti del Comune di Roma e imprenditori accusati di corruzione. La Procura di Roma ha indagato su un giro di mazzette che non ha legami con l'inchiesta su Mafia Capitale. In particolare riguarda la gestione di alcuni campo nomadi. Il giro di tangenti riguarda funzionari del dipartimento politiche sociali e salute del Comune e risale al periodo compreso tra la fine del 2013 e il marzo del 2014.

Il gip Flavia Costantini, accogliendo le richieste dei pm Maria Letizia Golfieri, Carlo Lasperanza, Edoardo De Santis e Luca Tescaroli, coordinati dall'aggiunto Paolo Ielo, ha disposto il carcere per Roberto Chierici e Massimo Colangelo, rappresentanti di fatto di alcune cooperative, per Loris Talone, imprenditore assessore all'Agricoltura al Comune di Artena e per Salvatore Di Maggio, presidente del Consorzio "Alberto Bastiani Onlus". I reati ipotizzati dal gip Flavia Costantini sono corruzione, falso in atto pubblico e turbativa d'asta. Ai domiciliari sono finiti Eliseo De Luca, vigile urbano dipendente del Dipartimento e Alessandra Morgillo, altra dipendente comunale. La misura interdittiva e' stata applicata a carico di Vito Fulco, funzionario del Comune legato alla Salvatori. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fofetto

    21 Giugno 2016 - 17:05

    Tutto a sinistra. Però, eh!

    Report

    Rispondi

  • arwen

    21 Giugno 2016 - 17:05

    Chissà perchè il PD ha perso le elezioni?

    Report

    Rispondi

  • mark51

    21 Giugno 2016 - 12:12

    prendono tangenti su dei campi rom che non dovrebbero neanche esistre mi viene il sospetto che in italia pur di prendere tangenti chissa cosa si inventono naturalmente senza pensare se hai cittadini procurano danni o no a loro interessano le tangenti in galera e buttare la chiavi l italia sta diventando una fogna megalattica

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    21 Giugno 2016 - 12:12

    toh che strano ....tanto per cambiare sono coinvolte le cooperative! massacro di aziende e imprenditori assoggettati al diluvio di tasse e imposte!! con quello che non pagano di tasse corrompono!!

    Report

    Rispondi

blog