Cerca

Terremoto azzurro

"Fidel" e Marina impogono la loro legge: Forza Italia, le due donne che pagano

Fedele Confalonieri e Marina Berlusconi

Mentre Silvio Berlusconi è ancora in ospedale, in attesa delle dimissioni dal San Raffaele slittate tra il 10 e il 14 luglio, si definisce la nuova Forza Italia. Sin dai giorni dell'inizio del malanno era chiaro che la vecchia guardia stava riprendendo in mano il partito: Fedele Confalonieri, Gianni Letta, Niccolò Ghedini e soprattutto Marina Berlusconi, la figlia che pur da "esterna" alla politica starebbe spingendo per cambiare le cose. E più che di "cose" si parla di nomi. Due, in particolare.

Il primo è quello di Mariarosaria Rossi, la senatrice, tesoriera, amministratrice unica e plenipotenziaria del partito. Dopo le pressioni di queste settimane, la Rossi avrebbe accettato di cedere: verrà sostituita da un manager Fininvest di "assoluta fiducia", il cui nome sarà reso nei prossimi giorni; questo è quanto sostiene Repubblica. Dunque il secondo nome chiamato in causa, quello di Alessia Ardesi, che è stata rimossa dallo staff del presidente. Nel dettaglio, a lei sarebbe stata imputata la scelta di Alfio Marchini a Roma, poco lungimirante alla luce del risultato elettorale. La Ardesi sarà destinata da altro incarico: poiché lei è giornalista, potrebbe anche approdare al Tg5.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    27 Giugno 2016 - 15:03

    E la Pascale? Se la tengono a versare lacrime di coccodrillo?

    Report

    Rispondi

blog