Cerca

Dopo l'intervento

La decisione a sorpresa del medico Zangrllo: occhio alla data, cosa farà Silvio

5
La decisione a sorpresa del medico Zangrllo: occhio alla data, cosa farà Silvio

Silvio Berlusconi uscirà dal San Raffaele il 5 luglio prossimo dopo l'intervento a cuore aperto del 14 giugno, un intervento lungo che aveva tenuto tutti con il fiato sospeso.  "Già ieri - viene riferito - Berlusconi si è alzato dal letto e ha passeggiato per il reparto". I tempi di recupero di Berlusconi sono stati sorprendente, tanto che il professor Alberto Zangrillo si è convinto a dimetterlo anche prima delle previsioni.  Ovviamente resterà sotto il suo stretto controllo. Berlusconi tornerà, quindi, ad Arcore e lì proseguirà la riabilitazione. E' possibile che per qualche giorno possa anche andare in Sardegna. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • iltrota

    04 Luglio 2016 - 16:04

    Dai Silvio...una dozzina di mesi in Sardegna senza interviste e proclami. Vendi il Milan ai cinesi e raccatta ciò che ti offrono, la squadretta non vale poi tanto.... Soprattutto curati e lascia in pace gli Italiani veri....non quelli alla Brunetta / Gasparri / Santankè...tanto per capirci!

    Report

    Rispondi

  • straniero

    04 Luglio 2016 - 07:07

    Ma chi cazzo se ne frega!

    Report

    Rispondi

    • scostumato

      04 Luglio 2016 - 16:04

      Ma che c...o di stile che ha lei !

      Report

      Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    04 Luglio 2016 - 00:12

    Cosa c'è di sorprendente? Ho subito lo stesso intervento un mese prima di lui. Dopo tre giorni ero in piedi e dopo una settimana ero a casa. Esercizi respiratori, una decina di medicinali, ridotti poi agli attuali tre (quelli a vita) e fra qualche giorno me ne andrò in montagna. Niente ferrate, ma un po' di passeggiate di certo, senza limiti di quota. P.S. non mi chiamo Mandrake.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media