Cerca

Il giorno

Berlusconi fuori dall'ospedale. La scelta: dove si trasferirà. La sorpresa: chi gli fa visita

Silvio Berlusconi

Dopo 29 giorni d'ospedale e l'intervento a cuore aperto, Silvio Berlusconi lascia il San Raffaele. Dimissioni previste per le 10.30 di questa mattina. Il Cavaliere e il suo staff medico hanno deciso il luogo della riabilitazione: sarà la sua casa di Arcore, e non il Trentino come si era detto, tra le varie ipotesi, nelle scorse settimane. La ripresa di Silvio procede bene, ma i tempi sono ancora lunghi. I due infermieri che l'hanno seguito nelle ultime settimane continueranno a farlo, giorno e notte, a villa San Martino, dove nella palestra l'ex premier eseguirà anche gli esercizi di riabilitazione motoria e respiratoria.

Anche la ripresa della vita politica avverrà molto gradualmente: lo scopo è quello di ritagliarsi via via un ruolo meno operativo in Forza Italia. E proprio in quest'ottica, nei prossimi giorni gli appuntamenti resteranno blindati: saranno ridotti al minimo. Ad ora, l'unica visita fissata in calendario è quella prevista per domenica di Adriano Galliani: i due dovranno parlare della cessione del Milan alla cordata cinese, slittata proprio per i malanni di Berlusconi. L'ipotesi per Forza Italia, al contrario, è quella di convocare i vertici per venerdì 15 luglio: un appuntamento dove iniziare a delineare il futuro del partito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog