Cerca

La fronda

Un altro big vuole mollare Renzi. La lettera: "Basta, andiamo col Cav"

Un altro big vuole mollare Renzi. La lettera: "Basta, andiamo col Cav"

Con l'avvicinarsi del referendum di ottobre, aumentano nella maggioranza di governo i mal di pancia che ne minacciano la tenuta. Non c'è solo la sinistra Pd a dare calci, ormai sempre meno efficaci, alla fronda interna sta per aggiungersi l'Ncd: "Ncd non voterà più la fiducia? - ha detto Renzi alla direzione Pd di ieri - Formigoni minaccia sfracelli? Prego, si accomodino, noi certo non ci mettiamo a tremare". Certo però qualche preoccupazione il segretario del Pd dovrebbe averla, visto che l'alleato di governo non vede di buonissimo occhio tanto la riforma costituzionale, quanto l'Italicum che condanna a morte di fatto i partiti di Angelino Alfano e Pierferdinando Casini.

I tumulti interni a Udc ed Ncd si stanno facendo sempre più forti, le colombe cercano con non poco affanno di calmare gli animi dei falchi, almeno per ora, ma la situazione è più simile a una polveriera pronta a esplodere. Come riporta il Giornale, un forte banco di prova per Alfano sarà questa sera, quando incontrerà i senatori del partito. Formigoni non ha fatto segreto dell'intenzione di mollare Renzi, passando all'appoggio esterno. Finora sembrava solo, ma potrebbe presto seguirlo l'ex ministro Maurizio Sacconi. In una lettera ad Alfano, il senatore ha sostanzialmente chiesto la riapertura del dialogo con Silvio Berlusconi: "Siamo nati da un atto di responsabilità - ha scritto - tocca a noi trovare una mediazione su riforme, legge eletteorale, Europa". E poi andare avanti, alla ricerca di un modello del centrodestra stile Milano: "che ha dimostrato la possibilità di una competizione tra liberal-democratici e socialdemocratici".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • noccino

    06 Luglio 2016 - 11:11

    da più di 20 anni continuiamo con un colpo a destra e uno a sinistra. basta non se ne può più. nuova legge elettorale e chi vince governa per 5 anni. nella legge dovrà dovrà essere esplicitato non più di 2 mandati e poi tutti a casa. no benefit e niente vitalizi. accetti bene se no fai a meno di candidarti.

    Report

    Rispondi

  • ottina

    05 Luglio 2016 - 20:08

    Va col Cav. lui, tz, ma chi sei chi ti credi di essere , un saccone di m@#@a,

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    05 Luglio 2016 - 17:05

    andate andate con il Cv....Che noi voteremo LEGA NORD.

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    05 Luglio 2016 - 14:02

    i topi hanno capito che la nave sta affondando e sono pronti a saltare in un'altra mangiatoia.è arrivato il momento di usare il topicida.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog