Cerca

Punto per punto

Boom: elezioni anticipate a ottobre. Ecco che fine farà il referendum

La folle idea di Renzi: "Votiamo ora". Salta tutto, il piano punto per punto

La pressione sul governo aumenta con l'avvicinarsi del referendum di ottobre. Non passa giorno che qualcuno, dalla minoranza Dem o dall'Ncd, non ricordi a Matteo Renzi la vera posta in gioco sul voto referendario, lanciata da lui stesso: "Se perdo il referendum, mi dimetto". Lo ha ripetuto anche ieri, alla direzione del Pd, ribadendo che non può non esserci una reazione in caso di sconfitta. Ma la strada verso l'autunno non è così lineare, visto che nel pentolone renziano bollono ipotesi esplosive.

Una grande tentazione per il segretario del Pd, riporta il Giorno, sarebbe quella della "mossa del cavallo", cioè dimettersi prima di settembre, così da portare gli elettori alle urne a ottobre non solo per votare il referendum, ma una nuova maggioranza parlamentare. L'idea sarebbe stata lanciata dal fedelissimo Luca Lotti, uno dei pochi che gode della piena fiducia del premier.

Le elezioni anticipate sarebbe un antidoto perfetto per gli alleati centristi che non perdono occasione di mettere il coltello alla gola del governo, minacciando voti contro anche in caso di Fiducia. Se Renzi facesse cadere il suo governo, Mattarella non potrà che sciogliere le Camere e indire nuove elezioni. A quel punto si voterebbe con l'Italicum per la Camera e il Consultellum, ottenendo quasi certamente due maggioranze diverse. A quel punto sarebbe probabile una grande coalizione, utile a tener fuori il Movimento Cinquestelle dalla maggioranza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ohmohm

    ohmohm

    06 Luglio 2016 - 11:11

    Renzi fai che dimetterti subito per non continuare a portarci nel burrone....noi non abbiamo niente da spartire con te e i tuoi fedeli anzi più distante stai da noi e meglio è!

    Report

    Rispondi

  • vaccax99

    06 Luglio 2016 - 11:11

    I soliti professionisti dell'imbroglio/broglio... Quando hanno sentore di sconfitta, le provano tutte. Lecite, al limite del lecito... e ILLECITE ! Via al più presto questi cialtroni, fermare subito gli sbarchi che sono il disegno criminale di questo S_governo di non eletti. No alla modifica della costituzione e una nuova legge elettorale che sia imparziale e democratica. Basta pastrocchi !!

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    05 Luglio 2016 - 13:01

    Renzi hai rotto abbondantemente...... un NO....per sempre !

    Report

    Rispondi

  • oldpeterjazz

    05 Luglio 2016 - 13:01

    Tutto questo lavoro e lavorìo per mantenere le poltrone, ma a risolvere i problemi veri degli italiani chi ci pensa???

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog