Cerca

Basta

Fuga senza fine da Renzi: via un altro big. La frase contro Matteo: asfaltato

Fuga senza fine da Renzi: via un altro big. La frase contro Matteo: asfaltato

Non se la sentiva più di fare da foglia di fico per il segreterario del Pd. L'ex ministro Fabrizio Barca ha deciso di dimettersi dalla commissione che doveva riformare il partito, alleggerirne la struttura e renderlo più efficiente. Ma dopo aver sentito l'ultima relazione di Matteo Renzi, Barca non ce l'ha fatta a restare al suo posto: "Non esiste la volontà di avviare quelle revisioni dell'organizzazione del partito che - ricorda Barca - ben ben prima delle ultime vicende elettorali, nell'autunno 2014, avevano indotto alla costituzione della commissione". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ernesto1943

    06 Luglio 2016 - 10:10

    solo quattro sciacquette e un manipolo di lecchini continuano a seguirlo.renzi è considerato dannoso da tutti gli altri.

    Report

    Rispondi

blog