Cerca

L'uscita

Una big abbandona Virginia Raggi. Guai per la giunta grillina: chi fugge

Una big abbandona Virginia Raggi. Guai per la giunta grillina: chi fugge

Non bastavano i giorni tormentati prima della nascita della giunta di Virginia Raggi. Adesso arrivano anche le defezioni che toccano proprio da vicino il neosindaco grillino. L'ultima a dirle addio è stata Daniela Morgante, giudice della Corte dei conti, già assessore al Bilancio per Ignazio Marino e oggi fresca Capo di gabinetto della Raggi. Anzi ieri, visto che oggi la Morgante ha fatto capire, anche dalla pagine del Messaggero, che con il Movimento Cinquestelle non vuol avere più niente a che fare. Il suo rifiuto arriva dopo le laceranti tensioni tutte interne al movimento grillino, per le quali ha fatto intendere che non ha nessuna intenzione di farsi triturare dalle polemiche. Sul ruolo di Capo di gabinetto, infatti, si era consumato lo scontro tra la Raggi, l'attuale vicesindaco Frongia e una versione ristretta del Direttorio. La Raggi aveva chiesto il suo braccio destro, appunto Frangia, a capo del suo Gabinetto, i potentati del M5S erano invece contrari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Patty Ghera

    09 Luglio 2016 - 13:01

    Caro Allegri, le comiche mi pare di averle viste fin'ora con destra e sinistra a fare da burattini. Lasciamo lavorare i 5 Stelle e poi critichiamo. Il compito è arduo, i problemi tanti, i ladri a profusione... non vorrei essere nei panni della povera Virginia.

    Report

    Rispondi

  • zefleone

    09 Luglio 2016 - 11:11

    Questa non è una big è una cogliona..meglio perderla che trovarla

    Report

    Rispondi

blog