Cerca

Odio e dintorni

Sgarbi demolisce la Boldrini
"Inutile": la frase che la umilia

Sgarbi demolisce la Boldrini"Inutile", e la frase che la umilia

Vittorio Sgarbi demolisce Laura Boldrini. Gioca facile, questo va precisato. In un post su Facebook, il critico d'arte tocca il tema "razzismo" dopo il caso di Fermo in cui un nigeriano è stato ucciso dopo una lite. Sgarbi contesta l'ultima misura presa dal presidente della Camera. "Per aggiungere funzioni inutili al parlamento degli inutili, Laura Boldrini ha istituito una Commissione contro l'odio", dichiara il critico, con tono chiaramente sarcastico, "un'idea suggestiva. Perché odiare Hitler? Cerchiamo di comprenderlo. Perché odiare gli assassini, i mafiosi, i delinquenti violenti? Sforziamoci di capire le loro ragioni".

Prosegue Sgarbi: "La Commissione contro l'odio porterà a risultati sorprendenti. Riconosceremo finalmente i sentimenti di Totò Riina. Saremo indotti a giustificarlo e forse ad amarlo, anche se non lo abbiamo concesso ai suoi figli. Sì, esorcizziamo l'odio. Cerchiamo le radici del male.  Perché odiare gli assassini del Bangladesh? Perché provare rabbia e rancore ? Rispettiamo lo slancio religioso dei terroristi. Condividiamo il loro martirio, i valori reali che li ispirano. Non odiamoli. I morti testimoniano la bontà dell'azione. Chi uccide avrà qualche ragione che non siamo in grado di riconoscere. Troppo facile odiarlo. Brava Boldrini!".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sonnynauta

    25 Novembre 2016 - 23:11

    Sgarbi... tu sì que vales!

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    13 Luglio 2016 - 14:02

    Lauretta.......la commissione ...un termine usato dalla mafia ! sei in confusione ???? ritirati che hai già fatto troppi danni ...come l'ONU !

    Report

    Rispondi

  • routier

    13 Luglio 2016 - 13:01

    "Commissione contro l'odio"? Sommessamente mi permetto di ricordare che l'odio è un sentimento (ancorché negativo) e in quanto tale appartiene all'anima, pertanto, per sua natura, sfugge a qualsivoglia censura o "boldriniana Commissione" . Gli "psicoreati" ipotizzati a suo tempo da Aldous Huxley sono, per fortuna, rimasti confinati alla letteratura fantascientifica. Se ne faccia una ragione.

    Report

    Rispondi

  • SGis

    13 Luglio 2016 - 12:12

    Ma questa qua lo fa apposta o è così (più probabile) naturalmente stupida? A che serve "sta sparapose" fino ad oggi ha fatto solo delle stronzate e la lasciamo che ci "rappresenti" forse perchè siamo un popolo di stronzi?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog