Cerca

Indiscrezioni di stampa

"Mi rompe il c..., ogni santo minuto...": Grillo, sfogo rabbioso contro Di Maio

Beppe Grillo e Luigi Di Maio

"Mi rompe il cazzo, mi chiama tutti i minuti, non ne posso più". Queste sarebbero le parole di Beppe Grillo su Luigi Di Maio. Uno sfogo di cui dà conto Il Giornale e che sarebbe stato raccolto da alcuni grillini "ortodossi". Una frase dura, quella del leader, che secondo la ricostruzione di stampa sarebbe "assillato" dal leader in pectore del Movimento 5 Stelle, la stella Di Maio. Grillo non gradirebbe l'eccessivo attivismo di Di Maio, una circostanza di cui ha dato conto anche Repubblica. Una ricostruzione, quella del quotidiano di Roma, smentita però dallo stesso Di Maio, il quale su Twitter ha scritto alla giornalista Annalisa Cuzzocrea: "Siccome non ti dò più interviste dopo alcuni articoli vergognosi, inventi notizie su di me".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sonia.toni2

    21 Luglio 2016 - 20:08

    sono tutte chiacchiere da osteria. un giornale serio non dovrebbe abbassarsi ad occuparsi di pettegolezzi, ci sono già testate specializzate in questa mondezza.

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    15 Luglio 2016 - 18:06

    Grillo, un po' di pazienza con i bimbi!

    Report

    Rispondi

  • blu_ing

    15 Luglio 2016 - 18:06

    e mandalo nella striscia di gaza che ce lo togliamo dai coglioni a sto frocio di merda comunista del cazzo

    Report

    Rispondi

    • nonvotopd

      18 Luglio 2016 - 11:11

      E tu chi sei...Nazzifascista.di Merda...!!!

      Report

      Rispondi

  • Yossi

    15 Luglio 2016 - 11:11

    È questo sarebbe il sostituto di Renzi ???? Dalla padella nella brace

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog