Cerca

Rossa alla riscossa

Pd, quando la Moretti diceva:
"Faremo un governo con Grillo"
e intanto Beppe pugnala Bersani

La portavoce del segretario, nell'arena di Ballarò, chiude al Pdl e apre al M5S. Ma dopo il "vaffa" del leader a Pier la sua sicurezza suona come una beffa

Pd, quando la Moretti diceva:
"Faremo un governo con Grillo"
e intanto Beppe pugnala Bersani

"Noi non faremo alcun inciucio o governissimo con il Pdl". Alessandra Moretti, la portavoce di Pier Luigi Bersani, ospite di Ballarò, ieri sera aveva le idee chiare. Niente intesa col Pdl e porte aperte a Beppe Grillo e al Movimento Cinque Stelle. "Noi proporremo dei punti chiari in parlamento e su quel programma chiederemo la fiducia. Taglieremo i parlamentari e dimezzeremo i costi della politica. Su questi provvedimenti il Movimento Cinque Stelle sarà chiamato a prendersi delle resposabilità", ha aggiunto la Moretti. Eppure oggi tutto cambia. Lei bella, sicura del suo programma e delle idee di Bersani va a Ballarò e detta l'agenda in faccia ad Angelino Alfano. Peccato che Grillo con un post di fuoco ha mandato in fumo ogni possibilità di collaborazione tra Pd e Cinque Stelle: "Non voteremo mai la fiducia al Pd, Bersani è un morto che parla, uno stalker politico". E ora alla Moretti chi lo dirà?


 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giseppe

    28 Febbraio 2013 - 16:04

    questa saputella si crede una superstar ma è solo un vicesindaco di una cittadina che per beghe ha vinto le elezioni nel 2008

    Report

    Rispondi

  • nikilt

    27 Febbraio 2013 - 23:11

    A sinistra arruolano soltanto maestrine saccenti

    Report

    Rispondi

  • luckyluke65

    27 Febbraio 2013 - 22:10

    Solo un demente come te ritiene la bocassini un magistrato, sei un invidioso demente e comunque le sentenze non andranno da nessuna parte xchè sono false come tutte quelle che la bocassini ha intavolato contro i mulini a vento e con i nostri soldi (non i tuoi visto che sarai un evasore con il doppio lavoro)......Ma vaff....

    Report

    Rispondi

  • Ganibar

    27 Febbraio 2013 - 21:09

    Se pensa che si possano calpestare le Leggi dello Stato, commettere reati penali che prevedono la reclusione e continuare ad andare in giro in virtù di capacità manipolatorie delle masse, allora il poverino è lei. Comunque nei prossimi giorni arriveranno le altre sentenze e, forse, la Giustizia potrà trionfare. Stavolta in Parlamento non vi saranno avvocati compiacenti, travestiti da deputati, pronti a stravolgere il Diritto penale per garantire l'impunità al Capo, né, riscrivo, devono esserci maggioranze in grado di rispiarmare il carcere a chi è stato riconosciuto delinquente. Lei invece, a quanto pare, pensa che Berlusconi sia un galantuomo e la Boccassini una malvivente; io credo che bisogna aderire alla verità, sempre e comunque!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog