Cerca

Le cifre di Pagnoncelli

Soldi e crisi, il sondaggio verità. Renzi, il tradimento di un alleato

Soldi e crisi, il sondaggio verità. Renzi, il tradimento di un alleato

Uno degli elementi di paragone più forti per valutare l'andamento di un governo in carica è sicuramente la percezione che ogni cittadino ha sulla propria situazione economica e su quella del Paese. Lo ribadisce sul Corriere della sera il sondaggista Nando Pagnoncelli che rileva quanto sia ancora forte la preoccupazione tra gli italiani. Il 48% non vuole esprimersi su come e quanto cambierà la propria situazione economica nel prossimo anno, il 26% si aspetta un peggioramento e solo il 20% pensa che la propria condizione migliorerà.

I pessimisti sono la maggioranza tra gli elettorati di tutti i partiti politici, tranne che per chi vota Partito democratico. Nel Pd i pessimisti sono solo il 15% contro il 24% di chi ha più fiducia nel futuro. Situazione ribaltata tra quelli della Lega Nord, dove i pessimisti sono il 33% contro il 22% degli ottimisti, nel Movimento Cinquestelle, con il 28% di elettori pessimisti contro il 18%, e tra gli astensionisti, per il 30% per niente fiduciosi dei tempi che verranno contro il 18%.

Nonostante la crisi economica più grave dopo il secondo Dopoguerra sia alle spalle da otto anni, il 37% degli italiani è ancora convinto che il peggio debba arrivare. Non si sentono meglio il 32% degli intervistati, convinto che sia questo momento storico l'apice della crisi. Solo il 20% pensa che la crisi vera sia ormai un ricordo.

Inevitabile che un clima di questo genere influenzi il giudizio degli elettori sul governo in carica. Secondo il sondaggio di Pagnoncelli, il 34% degli italiani esprime ancora apprezzamento per il governo di Matteo Renzi. A bocciare inveve l'operato dell'esecutivo è il 60% degli elettori. Tra questi svettano con il 44% quelli che fanno riferimento ad Ap, l'aggregazione dei centristi al governo con Angelino Alfano e Pierferdinando Casini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nellomaceo

    04 Agosto 2016 - 11:11

    Io lo scrivo da parecchio tempo,L'Italia in questa UE non avrà futuro e le cose peggioreranno al punto tale che(mi auguro di no) che arriverà CAOS E ........VIOLENZA.Non si può avere una moneta forte e non avere i dazi,lo dimostrano i cinesi venuti nel nostro Paese e la delocalizzazione delle nostre migliori aziende,Siamo in trappola e dipendenti dalla BORSA gestita dai MAGNACCI MONDIALI

    Report

    Rispondi

  • laghee

    01 Agosto 2016 - 15:03

    piu' che tradito da un alleato, Renzi si e' dimostrato quello che e' effettivamente, assomiglia molto (abbronzatura a parte) al sig. Balotelli !!! eterna promessa !!!

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    01 Agosto 2016 - 14:02

    Renzi farà la stessa fine dei due precedenti compari Monti e Letta ! Ho detto tutto........

    Report

    Rispondi

blog