Cerca

La Rete non perdona

La figuraccia Capitale della Raggi: sputtanata dall'avversario, l'accusa

La figuraccia Capitale della Raggi: sputtanata dall'avversario, l'accusa

Virginia Raggi ha “copincollato” il programma con cui si è presentata lunedì al consiglio comunale di Roma. Ha letto le stesse parole scritte sul documento finale di una vecchia conferenza programmatica  della Federazione dei Verdi. A scoprire lo scopiazzamento è stato Tommaso Martelli,candidato al consiglio comunale di Roma con la Lista Marchini.  E’ stato lui, scrive il Corriere della Sera, a inserire alcuni passaggi del discorso della Raggi nella stringa di ricerca di Google. Ci ha messo un attimo a scoprire che i brani sono stati copiati  documenti già presenti sul web. In tutto o in parte. Il capitolo dedicato alla “Roma Semplice”contiene molti passaggi presentati dagli “Stati generali dell’informazione”  contenuta in un recente articolo-manifesto  consultabile sul sito dell’Agenda digitale. Attinto dal web, secondo Martelli, anche il capitolo sulla “Smart city” e l’incipit del capitolo sullo sport. Ci sono dei cambiamenti ma comunque troppo piccoli, minimi ritocchi, rispetto alla lunghezza dei contenuti che invece vengono riportati fedelmente.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arwen

    04 Agosto 2016 - 07:07

    E' singolare che voi diate tanto risalto a questa ca..ta, mentre sorvoliate sul fatto che la Procura di Roma abbia chiesto l'archiviazione x le presunte consulenze. E' inoltre incredibile che dei giornalisti, che dovrebbero rappresentare la coscienza di un paese, stiano dietro a queste piccolezze mentre la capitale affonda nell'immondizia e nel degrado, figlie di 30 anni di malgoverno di sx e dx!

    Report

    Rispondi

  • miraldo

    03 Agosto 2016 - 21:09

    Questa nanerottola del M5stalle è bene che torni a fare fotocopie , forse l'unico lavoro che sa fare, oltre a quello di cercare la telecamera per farsi riprendere................... incapace e comunista....................

    Report

    Rispondi

  • leolucalabozzet

    03 Agosto 2016 - 16:04

    Non si perde occasione, dopo anni di silenzio assenso meno soltanto quando è intervenuta la magistratura,di enfatizzare anche piccole mancanze per dimostrare a breve distanza dall'incarico elettivo che i cinquestelle non sanno governare.E' ostracismo che comunque allontana sempre di più gli elettori dalla ben retribuita dannosa inefficienza della casta politica fattasi eleggere a vita!

    Report

    Rispondi

  • leolucalabozzet

    03 Agosto 2016 - 16:04

    Non si perde occasione, dopo anni di silenzio assenso meno soltanto quando è intervenuta la magistratura,di enfatizzare anche piccole mancanze per dimostrare a breve distanza dall'incarico elettivo che i cinquestelle non sanno governare.E' ostracismo che comunque allontana sempre di più gli elettori dalla ben retribuita dannosa inefficienza della casta politica fattasi eleggere a vita!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog