Cerca

Siamo sotto tutela?

Napolitano in Germania: "L'Italia non è allo sbando, c'è sempre Monti"

Napolitano in Germania: "L'Italia non è allo sbando, c'è sempre Monti"

 

Tranquilli, c'è Monti. Questo, in sostanza, il messaggio che il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha voluto dare ai tedeschi al termine dell'incontro con il presidente federale Joachim Gauck"L'Italia non è senza governo in questo momento, non è allo sbando. C'è un governo che rimane in carica fino al giuramento del nuovo esecutivo e il governo Monti rappresenterà l'Italia al Consiglio europeo di metà marzo, prendendosi tutte le responsabilità necessarie in continuità con la sua politica e consultando le forze politiche uscite dal voto". Come dire: non preoccupatevi di Grillo, Berlusconi e Bersani, c'è sempre il professore a tutelare i nostri (e vostri) interessi. 

"Spiacevole imprevisto" - A Berlino, si è parlato naturalmente anche dello "spiacevole imprevisto", così lo ha definito Napolitano, delle dichiarazioni di Peer Steinbrueck. Il candidato socialdemocratico alla Cancelleria, rivale di Angela Merkel, aveva bollato come "clown" proprio Berlusconi e Grillo, suscitando l'ira del Qurinale che ha deciso di annullare l'incontro previsto. "Sono venute meno le condizioni per un incontro che avevamo preventivato - ha spiegato ancora Napolitano -, volendo io sentire anche la voce dell'opposizione". "Ognuno - ha aggiunto il Capo dello Stato - è libero di pensare dentro di sé quello che crede, ma quando si parla di cose che riguardano un altro Paese, amico ed alleato, e che riguardano il risultato di libere elezioni, bisogna essere molto ponderati nei giudizi, non deve mai venire meno una regola di discrezione e rispetto nei rapporti tra Paesi amici".

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vecchiodeluso

    28 Febbraio 2013 - 19:07

    purtroppo ci troviamo monti solo per volontà di chi non ha capito nulla sulle qualità arrivistiche insite nella persona. Il presidente con le sue esternazioni ha solo detto che monti continuerà a chiedere i compiti alla merkel, come prima e fino a nuovo ordine.

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    28 Febbraio 2013 - 16:04

    purtroppo lo vedremo al senato a grattarsi gli zebedei,perchè ha dimostrato di essere solo un fazioso.

    Report

    Rispondi

  • LapuLapu

    28 Febbraio 2013 - 16:04

    non offendiamo i clowns, seri professionisti dello spettacolo...

    Report

    Rispondi

  • spalella

    28 Febbraio 2013 - 15:03

    Se c'è una speranza è nata ieri con le elezioni e con l'affermarsi, alla faccia di un elettorato vecchio ed ignorante, del movimento 5 stelle, al sucesso dei suoi giovani più colti della media, più moderni, e determinati a cambiare. Ma quale sbando....

    Report

    Rispondi

blog