Cerca

Terremoto al Nazareno

I due big lo scaricano. Nomine Rai, ora è il caos. Addio Renzi: Pd, chi lascia

Matteo Renzi

Tutto come anticipato. Tutto come previsto. Il cda Rai ha approvato a maggioranza il pacchetto di nomine proposto dal dg, Antonio Campo Dell'Orto. Mario Orfeo resta al Tg1, al Tg2 arriva Ida Colucci al posto di Marcello Masi, al Tg3 addio di Bianca Berlinguer che lascia spazio all'ultra-renziano Luca Mazzà. Dunque Andrea Montanari a Radio 1 Giornale radio al posto di Flavio Mucciante e Nicoletta Manzione a Rai Parlamento al posto di Gianni Scipione Rossi. I nuovi direttori sono stati approvati con 6 voti favorevoli e 3 contrari, quelli dei consiglieri Freccero, Diaconale e Mazzuca.

L'occupazione Rai, insomma, è completa: anche il Tg3 viene normalizzato. Un giro di nomine che, però, rischia di far collassare il Pd. Già nella notte tra mercoledì e giovedì la tensione era alle stelle. Le critiche non solo alle opposizioni, con Forza Italia e Lega Nord sulle barricate, ma anche dalla sinistra del Pd. Infatti, subito dopo l'annuncio delle nomine, i senatori della minoranza Pd Miguel Gotor e Federico Fornaro si sono dimessi dalla commissione di Vigilanza rai. I due, hanno spiegato, si dissociano "da uno stile e un costume politico che non ci appartiene". Dunque sottolineano che le nomine rai sono state fatte "in modo non trasparente, peenalizzando competenze e professionalità interne, come ad esempio nel caso di una giornalista autorevole quale Bianca Berlinguer, senza che emergano un profilo e una visione di un moderno servizio pubblico".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • piroccola

    05 Agosto 2016 - 06:06

    Visto che va in giro a nostre spese e sta portando via tempo e soldi all italia e a tutti gli italiani se ne stia a Rio definitivamente.....

    Report

    Rispondi

  • cane sciolto

    05 Agosto 2016 - 01:01

    Qualcuno disse che quanto in un paese ce una sola persona al comando significa che ce la DITTATURA ed ha avuto ragione o già lo sapeva, ora questo qualcuno politico non parla più non dice nulla sta facendo la SFINGE!!!

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    04 Agosto 2016 - 21:09

    siamo talmente emancipati che molti cittadini godono a mettersi carponi davanti al duce.

    Report

    Rispondi

blog