Cerca

Stoccata

Gasparri scrive a Libero: "Toscani mi insulta? Meglio essere cretino che..."

Maurizio Gasparri

Non ancora placato dalla causa che gli ho intentato per precedenti insulti ostentati con orgoglio nei miei confronti, Oliviero Toscani insiste nel rivolgermi epiteti offensivi dalle pagine di Libero. Questa volta si limita a definirmi un “cretino”, associandomi in questa qualifica a Matteo Salvini. Sì, forse sono un cretino. Non uso occhiali sgargianti per farmi notare come lui, non ho fatto soldi con animali che si accoppiano o coppie gay che fingono commozione per un parto reso possibile da qualcuno pagato per procreare una nuova creatura. Sono un cretino perché non sono riuscito ad arricchirmi rifilando presunte idee pubblicitarie ben remunerate come è accaduto a Toscani. Sono un cretino perché cerco di avere coerenza tra idee e comportamenti. Toscani invece, come tanti personaggi della sinistra nostrana, ostenta certe idee ma accumula guadagni da nababbo. Forse sono anche un cretino nel ribattere a chi si è già vantato di poter offendere per ottenere in cambio querele. Alla fine sono molto felice di non essere Oliviero Toscani. Essere se stesso deve pesargli più di qualsiasi insulto. Lo osservo con compassione e gli auguro di vivere a lungo così protrarrà all'infinito la sofferenza di essere se stesso.

di Maurizio Gasparri

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Yossi

    10 Agosto 2016 - 12:12

    certo che per arricchirsi il sig toscani ha pubblicato delle foto di pessimo gusto e ha trovato un imprenditore che le ha associate ai suoi prodotti; quando sinistra e destra convivono con finalità Lucrative uno con della dubbia creatività e l'altro con della pubblicità scioccante per piazzare i suoi prodotti; il colmo è che danno lezioni e uno addirittura da del cretino ad altri che pulpito !!!

    Report

    Rispondi

  • ssansonetto

    10 Agosto 2016 - 12:12

    Un grandissimo Gasparri usa la penna meglio di una spada . Daniele Sanson

    Report

    Rispondi

  • ssansonetto

    10 Agosto 2016 - 11:11

    Immenso Gasparri , ha usato la penna meglio di una spada. Daniele Sanson

    Report

    Rispondi

  • patriziabellini

    10 Agosto 2016 - 08:08

    Bravo Gasparri! Toscani lo definirei confuso, ipocrita e polemico senza senso: dice una cosa e immediatamente si contraddice

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog