Cerca

Emergenza

Migranti, chiusi tutti i confini con l'Italia Milano invasa e Sala parla di tende

Beppe Sala

Emergenza migranti a Milano. Da Como e Ventimiglia c'è un continuo reflusso di stranieri.  Giuseppe Sala prima parla di possibile uso delle tende e poi, quando la notizia rimbalza velocemente su tutti i siti che titolano sulle tendopoli precisa: "Non ci saranno". A Milano non è “prevista nessuna tendopoli” ha chiarito il sindaco Giuseppe Sala in una nota. La situazione dei migranti è “nel pieno controllo delle autorità competenti. Attualmente sono circa 3.200 le persone che trovano ospitalità in città e in funzione di ulteriori esigenze  si potranno aggiungere alcune tende per la prima accoglienza, che si aggiungeranno a quelle già sistemate all’interno dell’ex Centro di via Corelli e della caserma Mancini”. Poco prima però Sala era stato molto chiaro quando aveva detto: "Non è escluso che si valuti la soluzione tende, c’è questa possibilità perché obiettivamente di altri spazi in tempi rapidi non ce ne sono. Ho insistito col ministro Pinotti per lavorare sulle ex caserme dove ci sono elementi di sicurezza e sono spazi vuoti molto grandi”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • perseveranza

    07 Ottobre 2016 - 15:03

    Questa é l'Italia del PD.

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    10 Agosto 2016 - 13:01

    cari milanesi avete votato sala ora vi riempirà di clandestini ben vi sta.chi è causa del suo mal pianga se stesso.mi dispiace per gli altri ma ai PIRLA questo e altro.

    Report

    Rispondi

  • mab

    10 Agosto 2016 - 12:12

    Perchè scrivete e parlate di MIGRANTI ? SONO CLANDESTINI e come tali andrebbero trattati !!!!! Non è vero che scappano per fame: li vediamo bene in tv, tutti giovani in carne, e chi ha un fisico' cosi' non è certo affamato. Scappano dalla guerra? allora chi abbandona ogni genere di familiare per scappare per me è uno sporco vigliacco che non merita nessuna compassione.

    Report

    Rispondi

  • arwen

    10 Agosto 2016 - 08:08

    Piani mirabolanti, aveva promesso Matteo, x risolvere il problema dell'emigrazione. Aveva spergiurato, Matteo, che la UE avrebbe fatto la sua parte. Aveva promesso Matteo che ci sarebbero state le famigerate quote di accoglienza. Ora, a distanza di un anno, scopriamo che Matteo ha mentito spudoratamente. Nn solo nn esitono piani x la risoluzione del problema, ma la UE di noi se ne fotte!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog