Cerca

Il filosofo

Cacciari, tutti i nomi del dopo Renzi: "Ecco chi ci vuole ora al governo"

"Minoranza dem, ecco i piani per far fuori Renzi". Cacciari, fuori i nomi della vera alternativa al governo

Massimo Cacciari scatenato, un vero fiume che rompe gli argini immobili della minoranza dem. In un'intervista rilasciata a Repubblica, il sindaco-filosofo, delinea il perimetro entro il quale, a suo parere, si dovrebbe strutturare l'alternativa politica a Matteo Renzi. "Serve un disegno complessivo di società, di sistema, e soprattutto un gruppo dirigente con delle idee. I Moro e i Berlinguer nascevano da gruppi dirigenti forti, con delle prospettive chiare. Il carisma va bene ma deve accompagnarsi alle competenze. Altrimenti, se la sinistra si limita alla ricerca di un leader, finisce per scimmiottare Renzi, che ha un' idea carismatica dal Capo, una logica che finisce intrinsecamente per favorire la destra".

Ma non basta la squadra, serve anche una linea condivisa da tenere, una posizione da difendere. E basta l'atteggiamento à la Montale del Possiamo dirti ciò che non siamo, ciò che non vogliamo, bensì "Devono dirci cosa pensano davvero del Jobs Act, delle modifiche alla Costituzione che sono necessarie. Finora sono apparsi come quelli della conservazione, al massimo dell' emendamento. Ci sono tante questioni che Renzi neppure affronta, ci dicano cosa vogliono loro". Chi può, dunque, traghettare la minoranza dem attraverso questa complessa fase di transizione? Cuperlo, Rossi? "Ma certo, con Zingaretti e anche Civati. Serve un mix tra politica e società civile. Basta che taglino il cordone ombelicale con i D' Alema e i Bersani, altrimenti non vanno da nessuna parte".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fausta73

    14 Agosto 2016 - 18:06

    Zingaretti, Cuperlo, Civati? Con il cavolo che li voterei. Se si forma un buon centrodestra, by by pd!

    Report

    Rispondi

  • gcarlo19

    13 Agosto 2016 - 22:10

    Cacciari basta con queste elucubraziono mentali, qui ci vuole un governo forte con i controcoglioni per rimettere in sesto questa povera repubblica italiota.

    Report

    Rispondi

  • Garrotato

    13 Agosto 2016 - 22:10

    Cuperlo, Rossi, Civati, Zingaretti? E cosa ci farebbero, questi quattro, una partita a briscola? Ahahah.

    Report

    Rispondi

blog