Cerca

La posizione

La confessione di Sergio. Marchionne, regalone per Renzi. Che favore fa a Matteo

La confessione di Sergio. Marchionne, regalone per Renzi. Che favore fa a Matteo

"Quello che interessa a noi come azienda è la stabilità del sistema" ma "Marchionne a livello personale è per il Sì". Così l'amministratore delegato di Fca, a margine di un evento Luiss, ha risposto ai cronisti che gli chiedevano un commento sul referendum costituzionale. "Non voglio - ha proseguito - prendere una posizione. Ma personalmente condivido alcune delle scelte che sono state fatte per cercare di alleggerire il costo di gestione di questo Paese. Non voglio giudicare se la soluzione è perfetta, ma è una mossa nella direzione giusta"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dodaro

    28 Agosto 2016 - 19:07

    Io preferisco chiamarli il Gatto e la Volpe ,strisciolino il Renzi di Rignano sull'Arno, sono cosi legati e affettuosi tra loro che mi fan paura. Cosa posso dire : possano sparire presto dalla faccia della terra per il male che stanno facendo ai nostri lavoratori e al nostro paese. A don Sergio io non lo farei entrare più in Italia.

    Report

    Rispondi

  • Vittori0

    28 Agosto 2016 - 16:04

    ....questi personaggi mi confermano che sono nel giusto: sempre NO!!!

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    27 Agosto 2016 - 23:11

    Disse, subito prima di chiudere anche l'ultima azienda marcata fiat in Italia. Lui, e la famiglia mafiosa che lo stipendia, hanno svuotato per decenni le casse dello Stato Italiano, intascando i profitti e senza mai restituire una lira. Poi, quando hanno capito che ormai non c'è più niente da spremere, sono emigrati all'estero. E noi dovremmo ascoltare questi gentaglia?

    Report

    Rispondi

  • Royfree

    27 Agosto 2016 - 22:10

    Coglione, tu vivi in Svizzera. Pezzo di merxa tu e tutti gli altri ipocriti idioti come De Benedetti e company. Sporchi traditori facce di bronzo. Il vescovo: "Ho chiesto a Dio, 'ora che si fa? Io dico : Dio, perchè una bambina eroina di 9 anni e non un pezzo di merxa? Ce ne sono tanti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog