Cerca

Il retroscena

L'anatema di Grillo su Virginia Raggi. La mossa estrema: cosa vuole fare

L'anatema di Grillo su Virginia Raggi. La mossa estrema: cosa vuole fare

Virginia Raggi cerca insieme al presidente della Commissione trasporti, Enrico Stefàno, la persona giusta da mettere alla guida dell'Atac e ostenta sicurezza: "Queste dimissioni non ci spaventano" spiega la sindaca dopo l'addio del capo di gabinetto e dell' assessore al Bilancio: "Diamo fastidio ai poteri forti ma siamo uniti e determinati. Stiamo valutando personalità di alta caratura in modo che possano far parte della squadra". Non è ben chiaro di quali poteri forti si tratti. Di fatto, riporta, la Stampa, nel Movimento 5 stelle è caos. Si parla di telefonate tra la Raggi e Beppe Grillo, poi quelle stesse telefonate vengono smentite. Si parla di un incontro con il comico a Roma. Poi viene smentito anche quello. Per la prima volta poi si parla di togliere alla sindaca il simbolo del M5S. E' Roberta Lombardi ad andare all'attacco: "Abbiamo dei valori e un metodo. E lei non li rispetta". Molti grillini romani la pensano come lei. Grillo è furioso. Se il M5S fallisce a Roma, sfumeranno le possibilità di governare il Paese. 

"Potremmo aver perso 5 punti percentuali" dicono alla Casaleggio Associati. "Virginia e Daniele Frongia sono al secondo mandato, non possono più essere rieletti. Ora è il momento di fare quello che vogliono". Ma la scelta è difficile: bisogna far finta di nulla sperando che si torni alla normalità, o prendere le distanze come avvenuto con Federico Pizzarotti? L'extrema ratio sarebbe togliere alla Raggi il simbolo e toccherebbe a Grillo, in quanto garante, l'ultima decisione. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sordo

    03 Settembre 2016 - 11:11

    Vien da ride , a legger i commenti un po di tutti,Grillo che si lamenta di quello che ha creato!!!poi è il massimo.Questi sono i risultati dell' uno vale uno, dei due mandati ecc.Posso solo dirvi una cosa, da me (Roma)si risentono i camion della spazzatura che passano ogni sera,il parchetto sotto casa è stato ripulito come non lo ha mai ripulito nessuno , basta attendere per verificare......

    Report

    Rispondi

  • Garrotato

    03 Settembre 2016 - 10:10

    Virginia, dia retta: faccia una telefonata seria a Marchini e mettetevi d'accordo, da Romani; butti a mare i suoi grilliparlanti. I voti li ha ricevuti lei, faccia il sindaco (la sindaca, se preferisce) decidendo quel che serve per far funzionare Roma. L' Alfio forse le dà una dritta, non è uno sprovveduto. Ha sparigliato un po', finora, e questa è ottima cosa: ma adesso deve "fare". Auguri.

    Report

    Rispondi

blog