Cerca

L'idea

La Camusso rompe il silenzio e sono guai. Torna l'incubo: così ci vuole più poveri

La Camusso rompe il silenzio e sono guai. Torna l'incubo: così ci vuole più poveri

«Una crescita generale dei salari accompagnata da un piano di investimenti pubblici e privati. Serve questo per uscire dalla stagnazione, combattere la deflazione, ridurre le diseguaglianze». È la proposta lanciata dalla leader della Cgil Susanna Camusso, che,intervistata da Repubblica, si esprime sul progetto dell' esecutivo di detassare gli aumenti nelle aziende legati alla produttività: «Riguarderebbe una minoranza di lavoratori. Vanno detassati gli incrementi dei contratti nazionali che interessano tutti e non solo per quel 20% interessato dalla contrattazione aziendale», dice.

L' idea è - dice Camusso - «utilizzare la leva fiscale. Serve un concorso di tutta l' economia». «Pensiamo che con misure attente a non colpire il ceto medio si possano recuperare svariati miliardi l' anno»: «pensiamo di tassare solo i grandi patrimoni, non la casa dell' operaio che per comprarsela ha acceso un mutuo».

Sul Pil Camusso dice «si va avanti con le politiche dei bonus». «Si affronta tutto - dice - con la logica dell' emergenza.
Un po' qua, un po' là. Si è visto con gli 80 euro, la gente ha prima pagato i debiti poi si è rimessa a risparmiare. Meglio il bonus maternità o un piano per creare più asili pubblici? C' è un nodo irrisolto dalle nostre parti: continuare a farci governare dall' economia e dalle regole o affidare il governo alla politica?».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • orione1950

    orione1950

    05 Settembre 2016 - 18:06

    E' grazie al suo modo di pensare, e di tutti i comunisti, che ci troviamo in questa situazione dove tutti debbono guadagnare gli stessi stipendi. Sta grande stronz@ ci dirà poi, a fine del suo mandato, quanto prenderà di pensione? Sicuramente non quanto gli operai per i quali non hanno mai fatto alcunché.

    Report

    Rispondi

  • Leopard47

    05 Settembre 2016 - 16:04

    LA CAPRONA VADA A LAVORARE SENZA LA TESSERA DEI LAVORATORI.

    Report

    Rispondi

  • Lippolino

    05 Settembre 2016 - 15:03

    Un elefante piena di privilegi Elefante di un mondo che non esiste più e che ci ha portato al dissesto Cgil ? Responsabili del tracollo del paese

    Report

    Rispondi

  • Vittori0

    05 Settembre 2016 - 11:11

    ...cosa è una "camussata"??

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog