Cerca

Il fallimento

Chiude per sempre un partito nel centrodestra. Si arrende: "Non ci siamo riusciti"

Chiude per sempre un partito nel centrodestra. Si arrende: "Non ci siamo riusci"

Italia Unica, il movimento politico fondato due anni fa da Corrado Passera, chiude i battenti: «Non siamo riusciti - ha detto l' ex ministro ed ex banchiere - a convincere abbastanza italiani che serve un cambiamento fortissimo per riportare fiducia e speranza nel Paese». Sul suo futuro, Passera ha dichiarato di voler «continuare ad essere utile al Paese come so di esserlo stato da manager, da imprenditore, da servitore dello Stato e anche da presidente di Italia Unica. Con indipendenza di giudizio e libertà di pensiero».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Garrotato

    08 Settembre 2016 - 09:09

    Ma quale caos. Un gruppetto di volonterosi propensi all'illusione s'è accorto di non avere chances e s'è sciolto: ha fatto bene. Oltre Passera, conoscevo qualcun altro del gruppo e li giudicavo per nulla sprovveduti. Gente a mio parere con la testa sulle spalle. Ma per fare un partito occorre anche appeal personale e una certa dose di istrionismo, cose che Passera proprio "non" ha.

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    07 Settembre 2016 - 15:03

    ...ora è il Nuovo Centro Danni di Agnellino Alfano a dover alzarsi dalle poltrone !

    Report

    Rispondi

  • ariete84

    07 Settembre 2016 - 15:03

    Eppure sono ancora convinta che Passera abbia delle capacità. #Bruno Osti. Condivido.

    Report

    Rispondi

  • airbaltic

    07 Settembre 2016 - 14:02

    Di partiti ce ne sono a bizzeffe . Questo di Passerà poi .non aveva mercato politico. Voleva perdere tempo e far perderlo anche a noi .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog