Cerca

Il retroscena

Salvini e l'idea del nuovo partito: così proverà a sabotare Cav e Parisi

Salvini e l'idea del nuovo partito: così proverà a sabotare Cav e Parisi

Una sfida diretta a Parisi e Forza Italia: Matteo Salvini sarebbe tentato dal creare un nuovo "partito", o meglio un contenitore che faccia il controcanto ai moderati di centrodestra riunendo Lega Nord, Fratelli d'Italia e quegli azzurri delusi dalla svolta "morbida" avallata da Silvio Berlusconi.

Il nodo dell'Italicum - Secondo Il Giornale, l'annuncio non arriverà dal palco di Pontida. È possibile infatti che il segretario leghista voglia attendere che si diradino le nubi sull'eventuale modifica dell'Italicum, tra premio di coalizione o di lista che cambierebbe in modo radicale ogni prospettiva politica. Il dubbio infatti è: soggetto autonomo, anzi avversario della Forza Italia targata Cav-Parisi, o spalla "di destra", in un binomio in grado di attirare entrambe le anime dell'elettorato conservatore e liberale.

Anti-Nazareno - Un'ipotesi potrebbe essere anche quella di rendere autonoma "Noi con Salvini", costola leghista che al Sud non ha però sfondato. Come fare? Cambiandole nome e darle un leader in grado di andare a braccetto con Salvini, dando anche contributi propri. Proprio questa via potrebbe, nei piani di via Bellerio, sottrarre a Parisi quei berlusconiani più scettici, magari timorosi di finire in un cono d'ombra. Una cosa è certa: la linea è unica, l'anti-Nazareno. La sfida di una "cosa" che unisca la Lega Nord e quella che è attualmente "Noi con Salvini" è anche tutta interna al Carroccio: coniugare le spinte nordiste e quelle sudista, in chiave nazionale. Finora, non è andata benissimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • iltrota

    14 Settembre 2016 - 17:05

    Dal basso dei suoi "pochi per cento" si può sapere che kavolo vuole ancora il Felparo Buzzurro? Che pena.....kornudo!

    Report

    Rispondi

    • Benfed

      20 Settembre 2016 - 17:05

      I suoi pochi per cento sono SEMPRE DI PIU' dell'INCIUCIARO BURLESQUE (pardon Berlusca) Inoltre più buzzurro di lui ci sono quelli come te che offendono a sproposito, PIRLA !

      Report

      Rispondi

  • FabiettoFJ

    14 Settembre 2016 - 13:01

    Matteo làsa stà. Piuttosto concentriamoci sull'autonomia lombardo/veneta.

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    14 Settembre 2016 - 12:12

    Finora non è andata benissimo? Perché, invece, Forza Italia come è andata? Ha perso oltre 90 parlamentari, tutti votati da noi e passati alla parte avversa. Ha perso oltre i due terzi dei voti, dopo lo scivolamento verso il pd e il patto del nazareno, e , per un paio d'anni scarsi (bene che vada) godrà di una rappresentanza parlamentare che non ha alcun raffronto nel Paese.

    Report

    Rispondi

    • bruno osti

      16 Settembre 2016 - 09:09

      il Patto del Nazareno è del Gennaio 2014; Burlesque ha perso milioni di voti ben prima: è per questo che è nato il Patto, per cercare di galleggiare in qualche modo, di non sparire per sempre

      Report

      Rispondi

  • Leopard47

    14 Settembre 2016 - 12:12

    caro SALVINI anche se fai un altro partito non vai tanto lontano da dove sei arrivato, e il dialogo che ti manca devi mettervi d'accordo una volta per tutte basta con le divisioni che non portano a nulla. siete solo politicanti di poco conto e tu dovresti rendertene conto che non riesci ad andare oltre con la tua parlantina a ROMA ci sono gli avvoltoi se non l'hai capito in bocca al lupo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog