Cerca

L'intervista

Giuliano Amato racconta Ciampi: "Quella nostra scelta sulla lira"

Giuliano Amato racconta Ciampi: "Quella nostra scelta sulla lira"

Giuliano Amato è negli Stati Uniti per una conferenza quando viene a sapere della morte di Ciampi. Intervistato dal Corriere della Sera, ricorda l’amico di sempre. Dice che domenica prossima lo avrebbe chiamato per il suo settantesimo anniversario di matrimonio con la signora Franca e ripercorre la storia della loro amicizia, da quando si sono conosciuti per il riordini delle Partecipazioni statali in commissione Chiarelli.  Più tardi, nel 1992. Giuliano Amato era presidente del Consiglio e Ciampi al vertice della Banca Centrale.  “Affrontammo insieme la drammatica estate del '92, quando la Bundesbank tedesca ci comunicò all' improvviso che non avrebbe più scambiato marchi contro lire. Era un venerdì, Ciampi si trovava nel mio ufficio a Palazzo Chigi quando arrivò la telefonata, e la domenica decidemmo la svalutazione sotto la pressione della banca centrale tedesca”.

L'insegnamento -  “Io da lui ho imparato molto - dice Amato -, soprattutto a valutare la risposta politica a eventi inattesi e di grande impatto. Ciampi era ritenuto un funzionario, ma aveva una grande sensibilità politica, che cominciò a dimostrare fin da quando, dalla Banca d' Italia, si trovò ad affrontare la vicenda Sindona, il crac del Banco Ambrosiano e il caso Ambrosoli con grande acume politico. Derivante dalla sua esperienza nel Partito d' azione subito dopo la guerra”, dice Amato al Corriere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • capitanuncino

    18 Settembre 2016 - 01:01

    La notte in cui la coppia Amato-Ciampi distrusse la lira.....Dopo qualche tempo sempre di notte mise le sue lerce mani nei nostri conti correnti.Uno è andato.Speriamo che presto lo segua questo deleterio individuo assieme a tutto il resto della Banda Bassotti.TRADITORI.

    Report

    Rispondi

  • gifrancia

    17 Settembre 2016 - 15:03

    Due traditori della Patria . Ecco cosa sono ed erano .

    Report

    Rispondi

  • Patty Ghera

    17 Settembre 2016 - 14:02

    Non saprei dire chi fa più cacare....

    Report

    Rispondi

  • orione1950

    orione1950

    17 Settembre 2016 - 12:12

    Si atteggiano a salvatori della patria e invece sono i parassiti del sitema che loro stessi hanno creato.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog