Cerca

Vertice a Bratislava

Matteo Renzi, furia contro la Merkel: austerity e immigrati, cosa ha detto

Matteo Renzi, furia contro la Merkel: austerity e immigrati, cosa ha detto

Al vertice europeo di Bratislava è stata "nessuna rissa, semplicemente un’occasione persa. Bratislava doveva essere la svolta, e invece è stata l’ennesima riunione finita a discutere le virgole di un documento che dice tutto e non dice nulla. Dopo Brexit l’Europa deve reagire, non tergiversare". Lo dice il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, intervistato dal Corriere della sera.

Il premier chiarisce: "Ho parlato duro quando nel documento presentato non ho trovato una riga su Africa e immigrazione, né una riga su crescita e Europa sociale. Per rilanciare dobbiamo cambiare la direzione dell’Europa, non cambiare il palazzo del summit. Si finge di non vedere che la questione migratoria non si esaurisce nell'accordo, tutto da verificare, con la Turchia. E bisogna riconoscere che l’austerity europea ha fallito mentre la politica americana di investimenti ha portato l’amministrazione Obama al record di posti di lavoro. Non è un attacco, ma solo la realtà dei fatti".

Sulla mancata partecipazione alla conferenza stampa con merkel e Holland, Renzi spiega: "Non ho nessun problema con Merkel e Hollande. Ho incontrato il presidente francese alla fine e ci siamo salutati con la consueta amicizia. Ma io non faccio la bella statuina, aderendo a decisioni che non decidono nulla. Se vogliamo fare le cose serie, l’Italia c’è. Se vogliamo passare i pomeriggi a scrivere documenti senza anima e senza orizzonte, possono fare anche da soli. Fare conferenze stampa in cui non si dice nulla non è il sogno della mia vita. E fingere di essere d’accordo quando non lo si è non è serio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • oenne

    19 Settembre 2016 - 17:05

    cio nonostante inviano ancora navi della marina per prendere tutta questa gente inutile e parassita col fondato complesso di aggredire le femmine_ e xché no !!!! pure l altro sesso

    Report

    Rispondi

  • nordest

    19 Settembre 2016 - 17:05

    È chiaro che questo comportamento non è da lui : qualcuno gli sta suggerendo se cambi rotta potrai vincere al referendum , ma gli italiani di te ne hanno le baxxx piene vai a casa Pinocchio .

    Report

    Rispondi

  • ant_o2006yahoo.it

    19 Settembre 2016 - 10:10

    Alla Germania interessa l'accordo con la Turchia visto che era sbocco principalmente dei flussi provenienti dai Balcani. Per quelli del Mediterraneo, costituiti da africani sub sahariani che, per la stragrande maggioranza, non hanno diritti di accoglienza, le basta che si attui efficacemente il blocco da parte di Austria e Svizzera. La Francia poi già respinge per conto suo.

    Report

    Rispondi

  • tommasocorvelli

    18 Settembre 2016 - 12:12

    Renzi è un porla e da pila lo hanno trattato. Purtroppo ci rappresenta e da porla siamo stati trattati anche noi italiani. Lo sbruffoncello viziato ed arrogante ha stancato anche Holland e la Merkel e lo hanno doplomaticamente ignorato. Ma lui non ha gradito ed ha lanciato sconsiderato invettive. Diversamente le sue critiche le avrebbe potuto esternare nella conferenza congiunta, non è obbligato a condividere le opinioni della Merkel e di Holland, ma non è stato invitato. E questo, un presuntuoso quanto incapace, che finora ha combinato solo guai, non lo può accettare. Sii serio Matteo, cresci!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog