Cerca

Diserta l'incontro col presidente Coni

Raggi? Marino era un dilettante... Maxi-figuraccia: dà buca a Malagò

Virginia Raggi

Al confronto, Ignazio Marino era un dilettante delle figuracce. L'ultima topica di Virginia Raggi è clamorosa: dà buca al numero uno del Coni, Giovanni Malagò, non presentandosi all'incontro in Campidoglio nel quale avrebbero dovuto discutere delle Olimpiadi a Roma. Il tutto mentre la mozione per dire "no" alla candidatura è già pronta: la sindaca, dunque, si piega alla linea imposta da Beppe Grillo e dal direttorio. Con la mozione verrà annullata la delibera del giugno 2015 con cui proprio Marino aveva candidato la città ai Giochi.

Dopo la "buca", Malagò si è mostrato furioso: "Io la Raggi non l'ho vista, non l'ho vista", ha detto il presidente del Coni meno di un'ora più tardi, visibilmente infastidito. "Noi abbiamo aspettato, abbiamo aspettato ma non si e' presentato nessuno", ha ribadito il presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli. "Ce ne andiamo perchè 35 minuti di attesa sono troppi", ha spiegato Malagò. "Abbiamo stravolto le nostre agende per essere puntuali e per più di mezz'ora abbiamo aspettato... è troppo".

L'incontro sarebbe dovuto arrivare dopo che, come detto, si è diffusa la notizia secondo cui la sindaca avrebbe già pronta la mozione per rifiutare la candidatura. "Se da parte di Raggi ci sarà un no annunciato? Non faccio le previsioni. Nella vita ci deve essere sempre speranza", aveva detto Malagò entrando in Campidoglio intorno alle 14.30.

"Abbiamo anche chiamato per sapere dove fosse, ma non ha risposto. Abbiamo chiesto un incontro vero, dove si poteva parlare. Se non c'erano le possibilità di parlarci bastava dirlo, non ridurre tutto a dieci minuti. Abbiamo aspettato 37 minuti nell'anticamera del sindaco ma non è venuto nessuno, solo un membro dell'ufficio stampa era lì con noi", ha spiegato la coordinatrice del comitato promotore di Roma 2024, Diana Bianchedi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wall

    22 Settembre 2016 - 16:04

    Vai Sindaco di Roma. Roma non si vende per cinque cerchi olimpici che muovono solo lobby e poi il cittadino paga "il biglietto a vita" Prima la riscostruzione di una vera capitale d'Italia e poi una città per i suoi cittadini, e non per tribù,migranti e clandestini che questo governo komunista a fatto "il sacco di Roma"imbarbarendo la capitale d'Italia riepiendoci di africani e musulmani .ecc..e

    Report

    Rispondi

  • marinaio19532012

    22 Settembre 2016 - 08:08

    Grande Raggi. Fare le olimpiadi a Roma vuol dire aumentare le tasse a tutti gli italiani. Portare turismo SOLO a Roma. Gli impianti sportivi SOLO a Roma.....e noi paghiamo !!!! Brava Raggi.

    Report

    Rispondi

  • romamaccio

    22 Settembre 2016 - 08:08

    COERENZA!!!!!!!! Lei lo è stata! il 70% dei Romani l'hanno votata perchè contraria alle olimpiadi del magna magna,Malagò voleva rifilargli il biscottino!

    Report

    Rispondi

  • allerria

    22 Settembre 2016 - 08:08

    Grande Raggi,niente magna magna.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog