Cerca

Vanità canaglia

Finte lauree, anche la segretaria di Fini ci sarebbe cascata

Sul sito della Camera c'è scritto: "Dott.ssa Rita Marino". Ma non avrebbe mai acquisito nessun titolo di studio

Finte lauree, anche la segretaria di Fini ci sarebbe cascata

Maledetta laurea. Dopo Oscar Giannino e Guido Crosetto, lo scandalo lauree colpice l'entourage di Gianfranco Fini. Stando a quanto riporta il sito web Il Portaborsela segretaria factotum del presidente della Camera, Rita Marino, avrebbe, seppur indirettamente, millantato una laurea mai conseguita. Sul sito ufficiale della Camera dei Deputati, sulla pagina ufficiale Fini, alla voce staff c'è scritto infatti:  “capo della segreteria particolare, dott.ssa Rita Marino”. Pare però che l'agguerrita segretaria del leader di Fli non sia affatto dottoresssa e che a quella laurea non si sia neanche lontanamante avvicinata. Vanità o refuso poco importa: ancora pochi giorni e Fini, staff compreso, si dovrà ritirare a vita privata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aresfin

    aresfin

    07 Marzo 2013 - 16:04

    Pensa che il PCI-PDS-DS-PD vantano anche moralità ed onestà!!!! Vedi i casi Telecom Serbia, Unipol-BNL, MPS:!!!!!

    Report

    Rispondi

  • UNGHlANERA

    06 Marzo 2013 - 14:02

    pensa che Berlusconi vanta pure di aver abbassato le tasse e salvato il Paese

    Report

    Rispondi

  • Baronedel Carretto

    06 Marzo 2013 - 14:02

    Tutte le amiche dei potenti erano dr.ssa o anche ing. Tanto siamo un paese di merda per cui i laureati a 1.200,00 euro/mese se va bene e devono ringraziare, i cialtroni di tutti i partiti, i portaborse, le amanti tutti con almeno un titolo finto e 3.000 o più al mese.

    Report

    Rispondi

blog