Cerca

Referendum

Il cacciatore di voti assoldato da Renzi per portare a casa il Referendum

Il cacciatore di voti assoldato da Renzi per portare a casa il Referendum

David Hunter, un nome che è tutto un programma. Hunter (che in inglese significa "cacciatore") è il guru della comunicazione assoldato da Renzi per elaborare nuove strategie per convincere a votare Sì al referendum costituzionale del 4 dicembre.

La missione di David Hunter è quella di orientare quella larga fetta di elettori che non sa ancora se crocettare il Sì o il No. Circa il 35% degli italiani, infatti, è ancora indeciso, e qui entra in gioco Hunter. La sua idea è di addestrare i volontari del Sì a parlare al Paese Reale, uscendo dalle stanze del Pd. Come riporta La Stampa, i volontari dovranno rivolgersi alle loro conoscenze fuori dalla politica, cercando di convincere i parenti e gli amici del calcetto. Sarà lo stesso team di Hunter a motivare e formare i volontari, istruendoli anche nel "porta a porta", vera e propria azione di convincimento capillare tipico delle campagne politiche americane.

E ancora: spiegare chiaramente i punti chiave della riforma, non fare troppi accenni all'azione di governo, reclutare altri volontari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cane sciolto

    02 Ottobre 2016 - 20:08

    Mi offro volontario se ne avete bisogno!

    Report

    Rispondi

  • cane sciolto

    02 Ottobre 2016 - 20:08

    Fateli venire anche a casa mia che ho un po di vicinati che sono indecisi cosi li consigliano loro anche io sono un po indeciso! che fa vi aspetto! ditemi quanto cosi mi organizzo per bene!

    Report

    Rispondi

  • romamaccio

    30 Settembre 2016 - 17:05

    è inutile fare il gioco delle tre carte! l'italiani,TUTTI, non ci pensano proprio a riporre la fiducia alla casta politica con il proprio voto sono nauseati.

    Report

    Rispondi

  • annasole2

    30 Settembre 2016 - 16:04

    chi paga questo hunter?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog