Cerca

Retroscena

Brunetta, quegli sms alla Boschi. La vede e... Non le resiste più

Brunetta, quegli sms alla Boschi. La vede e... Non le resiste più

"Hai vinto contro Parisi, sei stata molto brava...": i complimenti a Maria Elena Boschi non sono arrivati da un esponente del Pd ma da Renato Brunetta. Durante la capigruppo alla Camera questa mattina 6 ottobre, spiegano fonti parlamentari all'Agi, Brunetta ha lodato il ministro delle Riforme che ha duellato dal salotto di Porta a porta contro l'incaricato di Silvio Berlusconi di rigenerare il centrodestra.

Pare che Brunetta ai colleghi di partito abbia persino mostrato gli sms inviati alla Boschi per congratularsi con lei. Naturalmente la guida dei deputati azzurri è concentrato sul sostegno per il no al referendum, ma il siparietto di oggi serve soprattutto a rendere l'idea del clima dentro Forza Italia. Con Parisi che in diretta ha preso le distanze: "Forza Italia non è il mio partito". Una frase che ha fatto ancor di più infuriare i dirigenti azzurri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kufu

    07 Ottobre 2016 - 07:07

    Ma perché, ora ai gay piace la Boschi?

    Report

    Rispondi

  • er sola

    07 Ottobre 2016 - 00:12

    ma che mento ha? e c'è chi la trova bella!!

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    06 Ottobre 2016 - 22:10

    Ecco perché sono da mettere al rogo tutti i politici. questi si divertono sulle nostre spalle. Brunetta, Boschi, Verdinio, Renzi, e metteteci tutti, sono una massa di cialtroni. Soggetti da riportare sulla terra dove i voli pindarici che stanno facendo non sono che stronzate a discapito del nostro Paese. A me che la Boschi si presenti in minigonna e con tacco dodici non me ne frega niente.

    Report

    Rispondi

blog