Cerca

Ascolti

Dati Auditel, Di Maio a "DiMartedì" straccia Renzi a "Politics"

Dati Auditel, Di Maio a "DiMartedì" straccia Renzi a "Politics"

Politics su Rai3 risale la corrente e ieri sera, ospite il premier Matteo Renzi in una puntata dalla nuova formula - più legata al tema referendario -, ha fatto segnare il suo record stagionale con 1 milione 693mila spettatori e share del 6,40%. La puntata della trasmissione condotta da Gianluca Semprini che finora aveva realizzato il miglior risultato di ascolti era stata quella di apertura, ai primi di settembre, con 1 milione 288mila spettatori e share del 5,48%. Rispetto a una settimana fa il programma ha più che raddoppiato gli ascolti, visto che gli spettatori erano stati 627mila, con share 2,53%, quindi un balzo in avanti sui sette giorni.

Dall’altra parte, il competitor diMartedì di Giovanni Floris su La7 continua ad avere risultati che la rete considera positivi: ieri 1 milione 230mila spettatori con share del 6,09%. Un dato che sebbene in calo rispetto a sette giorni fa (gli spettatori erano stati 1 milione 297mila e lo share del 7,02%) è pur sempre sopra il 6% da più settimane di fila, e per La7 questo segna un esito significativo. Dall’analisi dei dati di ascolto di ieri emerge inoltre che nella sovrapposizione dei due programmi, con Renzi su Rai3 e Luigi Di Maio su La7, a prevalere è stato il programma di Floris: 6,91% di share per l’esponente del M5S e il 5,86% per Renzi. E negli oltre 40 minuti di durata dell’intervista al premier, il programma di Rai3 è stato sopra quello de La7 solo per 3 minuti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • leolucalabozzet

    12 Ottobre 2016 - 17:05

    Renzi ,visti i suoi successi , si fa per dire, può fare soltanto dei soliloqui dato che le TV, anche quelle del Cavaliere glielo permettono e questo lo sa. Infatti con Pasquino non si è voluto incontrare; accetta semmai interviste di giornalisti e conduttori inginocchiati !

    Report

    Rispondi

  • Lippolino

    12 Ottobre 2016 - 16:04

    Solo I lecchini pdidioti lo seguono Gli Altri fanno zapping appena lo vedono Addio buff one

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    12 Ottobre 2016 - 14:02

    ormai sono rimasti in pochi a seguire il pataccaro anche i più duri hanno capito che è inaffidabile.gli Italiani hanno preso il vaccino contro la renzipresenza. la sua soffocante presenza televisiva sta creando un vero e proprio renzirigetto.

    Report

    Rispondi

  • iuchi

    12 Ottobre 2016 - 13:01

    Queste sono le cose che Rendi dovrebbe quardare con interesse e non prendere per il culo Brunetta. Dal titolo si evince che di Renzi non ci può fregare di meno tanto quello che dice o fa sono cose da pinocchio. Ieri dai terremotati, con le mani in tasca e il giaccone della Protezione Civile ha fatto la sua belle figura del Cog...ne!! Ma cosa si aspetta a votare NO per mandarlo a casa?

    Report

    Rispondi

    • ainch48

      12 Ottobre 2016 - 16:04

      solito "giornalista"?! che vede altri spettacoli. a prescindere. vita dura per portare a casa la pagnotta . i problema è la sera davanti allo specchio .che pensi delle balle che racconti. boh

      Report

      Rispondi

blog