Cerca

Ma davvero?

Referendum, il sito bastaunsì.it arruola Silvio Berlusconi: sconcerto tra gli elettori Pd

Referendum, il sito bastaunsì.it arruola Silvio Berlusconi: sconcerto tra gli elettori Pd

Sul sito "bastaunsi.it", cuore pulsante del comitato a favore del "sì" al referendum del 4 dicembre su cui Matteo Renzi si gioca il futuro politico, appare un titolo che parla da solo, il quale recita: "I punti in comune tra riforma costituzionale e programma del Pdl 2013". Ma non è tutto: campeggia anche il simbolo del vecchio partito di Silvio Berlusconi. Insomma, i pro-sì mettono in evidenza quelli che sono i punti in comune tra quanto auspicato dal vecchi Pdl e ciò per cui si voterà al referendum. Chiarissimo l'obiettivo di Matteo Renzi: "risucchiare" voti a destra. Eppure, la scelta rischia di trasformarsi in un autogol: gli elettori di sinistra riusciranno a "metabolizzare" il fatto che il Pd renziano abbia di fatto arruolato Berlusconi, del quale viene anche riproposta il vecchio logo politico?

Poi il testo, dove si spiega che la riforma risponderebbe al capitolo del programma del centrodestra “Istituzioni adeguate e moderne favoriscono lo sviluppo del Paese”. Nello specifico, il Pdl proponeva “riforma del bicameralismo, Senato federale, dimezzamento del numero dei parlamentari e delle altre rappresentanze elettive”; “Revisione dei regolamenti parlamentari e snellimento delle procedure legislative, con tempi certi per l’approvazione delle Leggi”; “Abolizione delle Province tramite modifica costituzionale”. E ancora, nell'articolo si aggiunge che "è interessante notare come nel programma di partiti di ogni colore siano presenti gli stessi punti portati avanti da questa riforma costituzionale”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • biemme

    12 Ottobre 2016 - 20:08

    ma che Berlusconi ha sempre avuto un debole per Renzi lo hanno capito in molti. Che in vecchiaia abbia cambiato tendenze? Infatti Canale 5 è diventato peggio di Rai 3.

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    12 Ottobre 2016 - 18:06

    Hanno dei punti in comune? Ecco perché non ho mai votato ne' mai voterò per pdl, forza Italia, o come ca...o si vorrà chiamare.

    Report

    Rispondi

  • pippo666

    pippo666

    12 Ottobre 2016 - 18:06

    Crepate bastardi con il Vs. Si

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    12 Ottobre 2016 - 17:05

    Potranno pure arruolare il Berlusca ma non i suoi elettori che sono e restano di centro-destra. Se lui vuole andare vada, non è una novità, infatti F.I. è passata dal 30% al 10% circa.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog