Cerca

L'indiscrezione

La firma che le costa la poltrona. Caos sulla Raggi. E' pure indagata?

La firma che le costa la poltrona. Caos sulla Raggi. E' pure indagata?

Rischia di essere indagata Virginia Raggi. Per la sindaca grillina di Roma infatti l'assunzione del fedelissimo Salvatore Romeo a capo della segreteria, riporta il Giornale, potrebbe costare cara. Secondo gli addetti ai lavori giustificherebbe un'accusa di abuso d'ufficio e, probabilmente, qualcosa, alla Procura di Roma si è già mosso. 

Il professor Aristide Police, massimo esperto amministrativista, ha dichiarato illegittima la delibera con cui il Campidoglio che aveva già fatto un contratto a tempo determinato a Romeo (in quel momento in aspettativa) ha stabilito con lui un nuovo rapporto di lavoro uno stipendio triplicato, da dirigente di terza fascia: da 39mila euro l'anno a 120mila. Dopo le polemiche la delibera è stata corretta dalla giunta, ma solo per tagliare la retribuzione a 93mila euro.

In realtà anche Raffaele Cantone dell'Anac aveva avvisato del rischio dichiarando che non si poteva assumere una persona già assunta. Teoria già condivisa dall'Avvocatura capitolina e dll'ex capo di gabinetto, il magistrato Carla Raineri. Il giudizio di Police, ordinario di diritto amministrativo alla facoltà di giurisprudenza dell' università di Tor Vergata datato 19 agosto, è stato regolarmente protocollato in Comune, ma poi ignorato e chiuso in un cassetto affinché nessuno ne venisse a conoscenza. E ora forse, a fare chiarezza, ci penseranno i pm. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • catmamon

    18 Ottobre 2016 - 19:07

    Commenti sempre con l'alibi che la sinistra (che detesto) stia facendo di tutto per farla cadere. Questa è una "pera" e non preoccupatevi, cade da se.

    Report

    Rispondi

  • Napolionesta

    18 Ottobre 2016 - 09:09

    tutta la melma magistratura della sinistra in azione per rimuovere la sindaca votata dall popolo. Un Italiano in Germania.

    Report

    Rispondi

  • jacaree1

    18 Ottobre 2016 - 09:09

    ma a che titolo aristide pollice ha dichiarato illegittima la delibera?

    Report

    Rispondi

  • Garrotato

    18 Ottobre 2016 - 09:09

    Ma quale metodo Boffo, Perin. Si tratta di illeciti amministrativi su cui anche un sindaco alle prime armi dovrebbe stare attento. La bicicletta se l'è voluta lei, la Raggi... Poteva preoccuparsi anche di saper pedalare, prima di imbarcarsi in certe avventure. Tanto più che una guerra aperta su tutti i fronti c'era da aspettarsela, dopo l'esito clamoroso delle elezioni.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog