Cerca

Il retroscena

Lo scippo clamoroso di Matteo Renzi. Si prende un sindaco di centrodestra

11
Lo scippo clamoroso di Matteo Renzi. Si prende un sindaco di centrodestra

"E' capace, competente, e vota Sì per eliminare la doppia Camera e cambiare la burocrazia". Matteo Renzi a Politics su Rai3 la scorsa settimana lo ha detto chiaramente: a lui Flavio Tosi il sindaco di Verona, piace. E molto. E ora, riporta ItaliaOggi in un retroscena, dopo l'endorsement del premier, a Verona si parla già di una alleanza tra il Pd e Tosi per le amministrative del 2017. Anche se la cosa non è esattamente gradita a tutto il centrosinistra. 

Tosi, arrivato alla fine del secondo mandato, avrebbe chiesto a Renzi di dargli la possibilità di correre eccezionalmente per la terza volta. In alternativa, potrebbe puntare a un posto a Roma alle prossime politiche. Tosi di fatto è un importante alleato di Renzi per il voto del 4 dicembre e il consenso del sindaco potrebbe davvero essere decisivo qualora centrosinistra o centrodestra decidessero di aprire alla sua lista. "Il Pd dovrebbe cercare un accordo programmatico con Tosi. Su questa base si possono creare gli spazi, che restano molto stretti, di un'alleanza". E alternative non ce ne sarebbero. "Se ognuno va per conto suo, la sconfitta è assicurata. Anzi, la prospettiva è che il Pd non vada nemmeno al ballottaggio e che i suoi elettori siano poi costretti a scegliere, magari, tra un leghista e un tosiano. A quel punto, qualcuno dovrà rispondere politicamente di quel disastro".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vittoriomazzucato

    22 Ottobre 2016 - 09:09

    Sono Luca. Tosi era nel CentroDestra, ma sempre con "i se e i ma". E si sapeva che se ne sarebbe andato e quindi "buon viaggio"; meglio perderlo che trovarlo. GRAZIE.

    Report

    Rispondi

  • ernesto1943

    21 Ottobre 2016 - 22:10

    forte il rignanotto s'è messo a fare il netturbino.sta ripulendo il cento destra dalla monnezza.

    Report

    Rispondi

  • marari

    21 Ottobre 2016 - 13:01

    Tosi chi? Il fratello gemello di Fini? Bene, speriamo faccia la stessa fine. Questi sono dei serpenti a sonagli. Speriamo che il veleno rimanga loro in circolo e li annienti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media