Cerca

Indiscreto a Palazzo

Luigi Bisignani: "Silvio Berlusconi ha in testa una donna, la vuole candidare premier"

Silvio Berlusconi

Luigi Bisignani, l'uomo che sussurrava ai potenti, su Il Tempo si produce in un primo bilancio sui protagonisti della politica locale, a 100 giorni dalle elezioni amministrative. Spiega che "le maglie rosa vanno certamente a Chiara Appendino e Beppe Sala", mentre "le maglie nere a Virginia Raggi e a Stefano Parisi". E dopo un breve excursus sui primi cittadini, Bisignani arriva al bersaglio grosso, Parisi, il candidato sconfitto per un soffio alle elezioni a Milano.

Un attacco frontale, il suo: "A Palazzo Chigi dal '94, addirittura con De Mita, si è seduto in tutti i palazzi del sottopotere all'ombra dei potenti da De Mita appunto fino ad Amato". Ma anche l'attacco a Parisi è strumentale, perché il vero obiettivo di Bisignani è dar conto di un pensiero che, secondo quanto scrive, "tormenta" Silvio Berlusconi.

Dopo aver aggiunto che con Parisi Forza Italia "rischia il collasso", aggiunge: "Ma perché non pensare, come sta facendo anche Grillo con la Appendino, ad una grintosa donna di centro destra che dia filo da torcere al premier e nuovo entusiasmo al disorientato popolo della ex Pdl". Dunque, aggiunge: "Berlusconi, che com'è noto non dice mai la verità neppure ai suoi figli figuriamoci a Parisi, inizia seriamente a pensarci". Per Bisignani, dunque, il Cav avrebbe in testa "una donna. Mistero sul nome.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • straniero

    25 Ottobre 2016 - 23:11

    Tua sorella!

    Report

    Rispondi

  • marino43

    24 Ottobre 2016 - 16:04

    Sarà la nipote di DuDù ?

    Report

    Rispondi

  • marino43

    24 Ottobre 2016 - 16:04

    Sarà la nipote di Mubark?

    Report

    Rispondi

  • mauriziobenito

    24 Ottobre 2016 - 14:02

    MARA CARFAGNA.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog