Cerca

Indiscreto a Palazzo

Luigi Bisignani: "Silvio Berlusconi ha in testa una donna, la vuole candidare premier"

7
Silvio Berlusconi

Luigi Bisignani, l'uomo che sussurrava ai potenti, su Il Tempo si produce in un primo bilancio sui protagonisti della politica locale, a 100 giorni dalle elezioni amministrative. Spiega che "le maglie rosa vanno certamente a Chiara Appendino e Beppe Sala", mentre "le maglie nere a Virginia Raggi e a Stefano Parisi". E dopo un breve excursus sui primi cittadini, Bisignani arriva al bersaglio grosso, Parisi, il candidato sconfitto per un soffio alle elezioni a Milano.

Un attacco frontale, il suo: "A Palazzo Chigi dal '94, addirittura con De Mita, si è seduto in tutti i palazzi del sottopotere all'ombra dei potenti da De Mita appunto fino ad Amato". Ma anche l'attacco a Parisi è strumentale, perché il vero obiettivo di Bisignani è dar conto di un pensiero che, secondo quanto scrive, "tormenta" Silvio Berlusconi.

Dopo aver aggiunto che con Parisi Forza Italia "rischia il collasso", aggiunge: "Ma perché non pensare, come sta facendo anche Grillo con la Appendino, ad una grintosa donna di centro destra che dia filo da torcere al premier e nuovo entusiasmo al disorientato popolo della ex Pdl". Dunque, aggiunge: "Berlusconi, che com'è noto non dice mai la verità neppure ai suoi figli figuriamoci a Parisi, inizia seriamente a pensarci". Per Bisignani, dunque, il Cav avrebbe in testa "una donna. Mistero sul nome.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • straniero

    25 Ottobre 2016 - 23:11

    Tua sorella!

    Report

    Rispondi

  • marino43

    24 Ottobre 2016 - 16:04

    Sarà la nipote di DuDù ?

    Report

    Rispondi

  • marino43

    24 Ottobre 2016 - 16:04

    Sarà la nipote di Mubark?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media