Cerca

La grillina

Virginia Raggi: "Frigoriferi in strada? Non so perché"

Virginia Raggi: "Frigoriferi in strada? Non so perché"

"Il servizio di ritiro dei rifiuti ingombranti è stato improvvisamente interrotto il 18 giugno, prima del secondo turno, il motivo non lo sa nessuno". Virginia Raggi, dopo il complotto del frigorifero, in audizione davanti alla commissione antimafia ammette di non sapere nulla: "Ci stiamo adoperando per riattivarlo, con una nuova gara. Vi sembra normale che il servizio venga interrotto? Non è una vicenda giornalistica, ma sostanziale".

La sindaca di Roma spiega anche che non vuole "togliere i privati dalla gestione dei rifiuti e vogliamo darla ad Ama. Rendere Ama proprietaria degli impianti è l'unico modo per fare una cesura con il passato in cui tutta la gestione dell’indifferenziato era affidata a un unico privato: Cerroni. Questa è discontinuità. E tutto questo lo stiamo facendo con l'assessore Muraro che ha lavorato in Ama e sa dove andare a puntare". La Muraro, continua la Raggi, "è a conoscenza della macchina Ama e condivide una visione che non è quella finora portata avanti in Ama. Il fatto che stiamo lavorando ci fa capire che quantomeno sulla condivisione e la conoscenza non ci siamo sbagliati. Sul resto non possiamo che rimetterci ad altri soggetti". E "sostenere che ha avuto responsabilità in Ama a me sembra un po' esagerato. Ora la posizione di Muraro è sub iudice, nel momento in cui avremo la possibilità di verificare le eventuali responsabilità dell’assessore nella vicenda, vedremo".

E intanto, Beppe Grillo, lasciare l’hotel Forum, e corre in Campidoglio per vedere la Raggi, appunto, e i consiglieri 5 Stelle.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Garrotato

    27 Ottobre 2016 - 09:09

    "...il motivo non lo sa nessuno". Raggi, un certo Meucci inventò il telefono, molti anni fa. Poi sono venuti i cellulari, adesso c'è lo smartphone... Via, Raggi, ma devo proprio insegnarle tutto io? Ànimo, sveglia, Bella Addormentata nell'Urbe! Ahahah.

    Report

    Rispondi

  • akapana

    akapana

    27 Ottobre 2016 - 00:12

    Era inevitabile che uscisse fuori tutta la formazione politica della grillina Raggi, appresa dagli urlacci dello sguaiato ortottero genovese. Gente che crede alle scie chimiche, ai chip sotto pelle ed ai frigoriferi complottisti sono la fine della politica nel nostro paese.

    Report

    Rispondi

  • AnMil

    26 Ottobre 2016 - 19:07

    La raccolta rifiuti sospesa prima del ballottaggio? Certamente l'evento ha contribuito a mettere in cattiva luce l'allora sindaco Marino e obiettivamente a favorire la Signora Raggi. Può essere questo il motivo?

    Report

    Rispondi

  • arwen

    26 Ottobre 2016 - 17:05

    La campagna anti Raggi è una pratica che sfiora il patetico. X 30 anni, questa testata, come altre, ha ignorato la condizione di degrado crescente della capitale, limitandosi ad una sterile guerra di fronti, dx contro sx. Il tutto mentre sindaci incapaci, corruzione, partitocrazia e mafia capitale si spartivano la torta romana. Ora ecco il frutto di tale sinecura, il M5s: di che vi lamentate?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog