Cerca

È impazzito?

Matteo Renzi: "Io meglio della De Filippi, ho fatto fare pace a Berlusconi e Magistratura democratica"

Maria De Filippi

Matteo Renzi battutista scatenato. E spaventato. In una lunga giornata di polemiche, tutte interne al Pd e soprattutto con Pierluigi Bersani (al quale ha dato in buona sostanza del fallito), nel corso di un comizio a Latina ha ulteriormente alzato il tiro. Parlava di referendum e ha scomodato il più improbabile dei paragoni: quello con Maria De Filippi. "Ma li vedete insieme Salvini e Monti? Berlusconi e Magistratura democratica - ha arringato la folla elencando i sostenitori del "No" al referendum -? Questa poi è bella, sarà uno dei miei grandi meriti avergli fatto fare la pace, a Berlusconi e Magistratura democratica. Meglio di Maria De Filippi, ci sono riuscito. Un incrocio tra De Filippi e Raffaella Carrà". Il riferimento del premier, si suppone, è alla trasmissione Amici, il cui concetto viene applicato allo strano asse Cav-Md.

L'intemerata poi è proseguita con un pensiero per Casapound. "Berlusconi è preoccupato perché la riforma dà troppi poteri a un uomo solo al comando. Ma come, proprio Berlusconi? Straordinario. Ma mai come quelli di Casapound, questa è bella, che sono preoccupati per la deriva autoritaria". Poi altre bordate alla minoranza Pd: "Se vince il No, loro ritornano. A volte ritornano. Sembra un film dell'orrore". E ancora, su Massimo D'Alema: "I più simpatici sono quelli che dicono in sei mesi noi sistemiamo tutto. Non l'hanno fatto in 35 anni, ma ora ci garantiscono che riusciranno in quattro e quattr'otto a far cosa? Escono con una linea comune o sono mossi solo dall'odio contro di noi?".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Napolionesta

    07 Novembre 2016 - 20:08

    questo cretino e`da rinchiudere al piu`presto. Un Italiano in Germania.

    Report

    Rispondi

blog