Cerca

L'annuncio

Vittorio Sgarbi si candida: "Sarò io il prossimo premier"

Vittorio Sgarbi si candida: "Sarò io il prossimo premier"

Il "prossimo presidente del Consiglio" sarà lui, Vittorio Sgarbi. "Farò un partito della bellezza", annuncia il critico d'arte in una intervista al Giorno: "E rispetto alla merda che c'è in giro ho chance. Io sono un po' grillino e un po' trumpino, ma più colto. Quindi, è fatta".

E non correrà certo con Forza Italia di cui è stato esponente: "Mica sono pazzo. Io corro da solo. Non voglio zavorre. Ormai la logica che impera è quella del neo proporzionalismo. Dopo il referendum ci saranno almeno cinque o sei contendenti per fare il premier. Il bipolarismo è finito: l'ha capito pure Berlusconi. E ciò che ha detto a Firenze Salvini lo dimostra".

Anche perché Forza Italia, ammette Sgarbi, è spaccata da tempo. Da una parte c'è il leader della Lega con "Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni, e di Giovanni Toti" e dall'altra il partito "fossile di Renato Brunetta, Maurizio Gasparri, Maria Stella Gelmini che resta viva commemorando Berlusconi". Ma fra Stefano Parisi e Matteo Salvini, continua Sgarbi, forse ha più chance di vincere il leader della Lega: "Salvini trumpista può crescere. E arrivare al 20-22%".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • GuidoB62

    14 Novembre 2016 - 21:09

    Grande Sgarbi ! Io ti voto di sicuro !!!

    Report

    Rispondi

  • Garrotato

    14 Novembre 2016 - 16:04

    Òspio, quanti candidati premier: Salvini, Brunetta, Parisi, forse Toti, Meloni, Di Maio,Franceschini, adesso anche Sgarbi... Ma dico, uno "normale" non si trova proprio? Ahahah. Io propongo Antonio Razzi lo svizzero, che almeno fa ridere. Ri-ahahah.

    Report

    Rispondi

blog