Cerca

Sindaca

Virginia Raggi, la doppia indagine sulla sua giunta: pm e Corte dei Conti

Virginia Raggi nelle grane: su di lei una doppia indagine

Pm e Corte dei Conti indagano sulla giunta di Virginia Raggi a Roma. Il caso parte dall'esposto dell'ex capo di gabinetto del Comune, il magistrato Carla Raineri. Dopo essersene andata per i rilievi dell'Anac sulla sua nomina, la Ranieri si è rivolta al capo della procura Giuseppe Pignatone.

Gli avrebbe consegnato un dossier molto dettagliato, spiegando le ragioni delle dimissioni in blocco, legate ad una serie di pesanti irregolarità su nomine e altro, che sarebbero state commesse dalla sindaca e dai più stretti collaboratori.

La Raineri ha presentato lo stesso esposto alla procura della Corte dei conti, che pare abbia già aperto la procedura e potrebbe essere interessata soprattutto al danno erariale legato alla nomina di Salvatore Romeo, capo della segreteria assunto con un iter ritenuto irregolare dall'Anac, che gli triplicava lo stipendio (da 38 mila a 93 mila euro l'anno), poi ridotto a furor di popolo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog