Cerca

A In mezz'ora

Landini-Renzi, botta e risposta i in diretta tv. La sferzata: "Tu vivi nel mondo dei sogni..."

Landini-Renzi, botta e risposta i in diretta tv. La sferzata:  "Tu vivi nel mondo dei sogni..."

È stato un feroce botta e risposta quello andato in onda a In Mezz'ora su Raitre tra il segretario della Fiom, Maurizio Landini, e il presidente del Consiglio, Matteo Renzi. La prima sferzata è arrivata dal premier che ha rinfacciato al sindacalista: "bisogna ascoltarsi - ha detto Landini durante il programma di Lucia Annunziata - volersi bene e fare le cose insieme...". Netta la risposta di Renzi. "Vive in Paese meraviglie, io invece voglio cambiare le cose in Italia. Ho il sospetto - ha detto ancora il premier - che la riforma non l'abbia letta, Landini. Glielo dico con rispetto - ha continuato - Bisogna cambiare le cose, non difendere la Casta come fate voi". Il capo della Fiom ha puntato il dito contro le modifiche che avverrebbero al Senato: "La Cgil era per un Senato vero delle autonomie, questa cosa invece è un animale bicefalo che non si capisce se verrà eletto. Io sono contro il doppio lavoro sempre e non capisco come si possa fare il sindaco o il consigliere e il senatore. Questa riforma è malfatta".

È poi sul tema del lavoro che lo scontro si è fatto più acceso. Secondo Renzi, la riforma costituzionale porterà giovamenti anche al mercato del lavoro: "A 14 giorni dalla fine di una lunghissima campagna elettorale, si tratta di capire su che cosa si vota e che cosa cambia davvero. Ecco, sul mondo del lavoro si cambia per davvero. Se vince il Sì, le politiche attive sul lavoro diventano nazionali e non c'è più diversità tra le singole regioni".

Non si smuove di un metro la posizione di Landini, che ha spiegato come il No indicato dal suo sindacato: "è una posizione di merito, non siamo contrari a cambiare la costituzione, ma non a questi cambiamenti che sono malfatti e sbagliati. I principi della Costituzione devono essere al centro e unire il Paese. Vediamo che non si a superamento del bicameralismo, ma a un bicameralismo malfatto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frabelli

    21 Novembre 2016 - 15:03

    ahiiiii, se Landini è per il NO, mi vengono forti dubbi!!

    Report

    Rispondi

  • claudia42

    21 Novembre 2016 - 12:12

    Il Pifferaio Magico ha parlato di risparmi che si otterrebbero votando Si al referendum. Casa voleva dire? Forse che non acquisterà un altro aereo inutile? Certo il fenomeno ha dato un bellissimo esempio sul come si deve fare per risparmiare. Caro Renzi, va un po' a scopare il mare! Purchè, per come intendi tu il risparmio, non vuoi andarci con uno yacht ma ti accontenti di una barchetta a remi.

    Report

    Rispondi

  • aaronrod

    21 Novembre 2016 - 07:07

    Togliamoci dalle scatole il principe pinocchio per caritá. Con lui padoan e questa europa che ci sta rovinando. Meglio poveri ma poco a poco tirarsi su, che farsi succhiare gli averi ogni giiorno da questa gente. Matti da legare, pro immigrati, pro contaballe, pro tasse occulte etc. Incredibile ci siano ancora italiani beoni che credano ancora in questa gente. Ne vedrete delle belle.

    Report

    Rispondi

blog