Cerca

La perla

Renato Brunetta: "Renzi potrebbe dimettersi prima del referendum"

Matteo Renzi

Fermi tutti, Renato Brunetta è impazzito. L'ultima "peculiare" teoria, il pasionario di Forza Italia, l'ha snocciolata conversando con i giornalisti in sala stampa a Montecitorio. Prima, premette: "Renzi ha collocato il referendum proprio dopo la prima lettura della legge di bilancio, e quindi era chiaro che voleva comprarsi il voto con la legge di bilancio, ma questa sua strategia sta diventando un boomerang". Dunque si arriva al cuore della iperuranica teoria. Dice infatti, Brunetta, che forse Renzi si dimetterà prima del 4 dicembre: "Renzi che, mi dicono, probabilmente pensa anche di dimettersi a qualche giorno dal voto costituzionale, per sparigliare se avrà, come ha, i sondaggi negativi. Renzi che le sta provando tutte, fa tenerezza, ma gli italiani l’hanno capito, più va in televisione più fa orrore e dà fastidio, più promette e meno gli italiani gli credono". Le avevamo sentite tutte. Tranne una, ovvero che Renzi si dimetterà prima del 4 dicembre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • CarmeTrue

    24 Novembre 2016 - 22:10

    prima o dopo il referendum non è importante.... l'importante che Renzi se ne vada!!!

    Report

    Rispondi

  • biologo72

    24 Novembre 2016 - 16:04

    brunetta bevi di meno..... troppo alcool fa male .

    Report

    Rispondi

blog