Cerca

Grasso presidente a Palazzo Madama

Brunetta: "Camere occupate da sinistra,
non c'è alternativa a nuove elezioni"

Il probabile capogruppo del Pdl al Senato non lascia alternative: si torna a votare

Renato Brunetta, tra i favoriti per la posizione di capogruppo del Pdl al Senato, non lascia speranze dopo il voto per la presidenza di Palazzo madama che ha premiato il candidato del centrosinistra Pietro Grasso. "L'aria che tira è pessima, ci troviamo di fronte a un'autentica "occupazione" delle Camere da parte della sinistra che, non dimentichiamolo, a Montecitorio ha visto con uno scarto di appena lo 0,37%. Per questo credo proprio che non ci siano alternative a un ritorno al voto entro breve".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    16 Marzo 2013 - 22:10

    I trampoli, i tacchi altissimi e un po' di cervello...

    Report

    Rispondi

  • VincenzoAliasIlContadino

    16 Marzo 2013 - 18:06

    Il Pd di Beraniosky ha svenduto l'anima al Diavolo e gli Italiani ai Marxiani? La Boldrini non era l'ex portavoce dell’Alto Conmmissariato Onu per i rifugiati che borbottava contro l'Italia perché Maroni e Governo Italiano usava i respingimenti nell'indifferenza di Malta, Francia e della Merkel? Ora da Presidente della Camera$Servizi avuto lo scranno dell'amico Fini-to, Mi chiedo, userà il suo potere per imporci altri poveri cristi ai 3 milioni di disoccupati esistenti e del 30% di giovani senza lavoro, senza contare a o' Sud sfiora il 90%? Oppure, ccheskì ha già un piano per deportare gli Italiani e sostituirli con disgraziati? Ma Bersani in che Casini ci ha messo, vuole un'Italia multicolori e con le braghe calate per vedere le chiappe chiare a rischio di farci fare fine di Jeanne, ma senza burro? Pensaci Giacomino

    Report

    Rispondi

blog